top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

basketcoach basketball store sito allenatori basket

Sabato, 25 Febbraio 2017 11:10

Maresca e la sua Virtus

Dopo un anno difficile come quello passato ti aspettavi un cambio di rotta così netto fino al raggiungimento di un grande risultato come le finali di Coppa Italia?
Ti dico la verità nel momento in cui ho saputo che Simone Giofrè sarebbe rimasto e che sarebbe venuto Fabio (Corbani) ad allenare non dico che ero certo che le cose sarebbero andate bene però ero convinto che avremmo fatto un anno diverso, con delle idee completamente e una programmazione diverse dalla precedente. Fortunatamente poi questo è successo e forse all’inizio siamo anche andati oltre alle aspettative, non per quello che riguarda le qualità tecniche di giocatori e staff, ma perché eravamo un gruppo completamente nuovo rispetto invece a molte squadre che avevano già gran parte del gruppo formato l’anno prima e quindi con meno problemi di amalgama.

Partiamo dal momento che attraversa la squadra: nonostante gli infortuni la squadra combatte contro tutto e tutti come se niente fosse successo. Come arrivate a queste finali?
Il merito di tutto ciò è dei ragazzi che hanno risposto bene alla necessità di trovare una nuova dimensione offensiva e difensiva poiché il problema non è dovuto esclusivamente all’assenza di giocatori, che già di se non è di poco conto, ma anche al fatto che adesso giocano giocatori con caratteristiche diverse che ci hanno costretto nel minor tempo possibile a trovare equilibri con rotazioni più corte e caratteristiche offensive e difensive da inserire in un contesto diverso. Abbiamo quindi dovuto cambiare alcune cose ma la squadra adesso si è adattata, ha trovato risposte sul campo e ogni settimana che passa la situazione va sempre meglio.

La società Basket Agropoli è lieta di ufficializzare l’ingaggio di Ante Delas, 29enne guardia-ala. L’atleta croato, in forza alla squadra belga del Mons Hainaut, va a rinforzare il roster a disposizione del coach Alex Finelli e sarà già disponibile per la gara di campionato contro la Givova Scafati in programma il 5 febbraio alle 18.00 presso il PalaCilento di Torchiara.

Una sala stampa gremita in ogni ordine di posto, tra tifosi e giornalisti, ha avvolto in un caloroso abbraccio i quattro atleti appena ingaggiati dalla Givova Scafati e che, stante la riapertura dei termini per il mercato di riparazione, domenica prossima potranno essere schierati in campo. Dobbins, Jackson, Metreveli e Lupusor potranno quindi già da subito dare il proprio contributo, affinché la società si allontani quanto prima dai bassifondi della graduatoria del girone ovest del campionato di serie A2. Oltre ai quattro volti nuovi, era presente alla conferenza stampa lo staff tecnico ed amministrativo, oltre al main sponsor (rappresentato dal titolare Acanfora e dal responsabile marketing Mandile) e alla dirigenza (rappresentata dal solo patron Longobardi, vista la giustificata assenza per motivi di lavoro del presidente Rossano, che non ha dimenticato di portare i suoi personali saluti a tutti i presenti).

Giovedì, 19 Gennaio 2017 18:06

Dopo le vacanze... tutti a scuola

Dopo le vacanze... tutti a scuola, anche i campioni della Latina Basket – Dopo la pausa dovuta alle festività natalizie, si sono riaperti i battenti degli istituti scolastici, gli alunni sono tornati ad affollare i banchi di scuola e contestualmente alla ripresa delle lezioni è ripartito anche il Progetto Scuola della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. Un appuntamento gradevole e importante sia per i piccoli studenti delle scuole elementari, che per i giocatori della Latina Basket contenti di trascorrere momenti di allegria e spensieratezza insieme ai bambini, rispondendo alle loro simpatiche e curiose domande. Il progetto nerazzurro riscuote ogni volta un grande successo e gli alunni accolgono la delegazione del club latinense sempre con grandissimo entusiasmo.

Giovedì, 01 Dicembre 2016 08:52

BN interviste: Marco Ramondino

Continuano le video interviste ai Coaches del Campionato Italiano di pallacanestro. Questa volta Simone Bauducco e Stefano Bertolino hanno intervistato per noi coach Marco Ramondino. In questi tre video il coach ci parlera' dei sui principi offensivi e difensivi, di come organizzare un settore giovanile, ci dira' il suo parere sui ranking giovanili e ci parlera' di giovani di Serie A2.

Lo sapevate che tra Serie A2 e Serie B abbiamo in Italia ben 7 lunghi Under 21 di oltre 208 cm di altezza, na? Ecco la lista:

Martedì, 18 Ottobre 2016 13:18

A2: Players of the week

Sono cinque gli Under 21 di Serie A questa settimana. Leonardo Candi della Kontatto Fortitudo Bologna è alla sua terza presenza su tre nel Power Ranking di Players Profile, creato in collaborazione con BasketNet e BasketCoach.Net (per i dettagli del progetto leggi qui).

Giovedì, 06 Ottobre 2016 10:01

Cinque domande a… Tommaso Baldasso

Articolo tratto dal sito web della Virtus Roma www.virtusroma.it

Conosciamo meglio Tommaso Baldasso, giovane play-guarda del 1998 in prestito triennale alla Virtus Roma da Torino. Baldasso ha esordito domenica scorsa nella Serie A2 Citroen nella vittoria contro la Moncada Agrigento. Nei 17 minuti che lo hanno visto in campo, il ragazzo torinese ha servito 4 assist e segnato una tripla fondamentale nell’ultimo periodo.

 

Il presidente Giovanni Petrucci parteciperà alla presentazione dei campionati di Serie A2 Citroën e Serie B, venerdi 23 settembre a Bologna, e a quella del Campionato di serie A, lunedì 26 settembre al Mediolanum Forum di Assago (Milano).

 

 

Fonte : http://www.fip.it/News.asp?IDNews=9575

Giovanni De Nicolao, fratello del reggiano Andrea e dell'ex Imola Francesco, si appresta a vivere l'esperienza universitaria americana. L'annuncio della scelta del classe 1996 della Junior Casale Monferrato è apparsa sul sito dell'UTSA, college texano di Division I. Ecco l'articolo, che abbiamo tradotto per voi.

Dopo la partenza dell'MVP delle finali U20 Eccellenza Ruben Zugno, Cantù manda in prestito in A2 altri due campioni DNG.

Si è riunito oggi il Consiglio Federale della Fip che tra le altre cose ha deliberato l'esclusione della Virtus Roma dal Campionato di A2.

Leonardo Totè, impegnato in questi giorni negli Europei Under20 di Helsinki, è dato molto vicino alla Scaligera Verona.

Mercoledì, 13 Luglio 2016 19:52

La Virtus Roma smentisce l'esclusione dalla A2

La Virtus Roma smentisce, attraverso un comunicato sul suo sito, la notizia apparsa in questi giorni di una sua esclusione dal campionato di A2 per inadempienze nei versamenti per l'iscrizione.

La Givova Scafati è lieta di annunciare l’ingaggio, con contratto biennale, dell’atleta Marco Santiangeli, primo tassello della squadra che disputerà il prossimo campionato di serie A2. Ala piccola, classe ’91, è cresciuto cestisticamente nelle fila della Vigor Matelica, squadra del suo paese di origine, in provincia di Macerata, dove è riuscito a guadagnarsi anche la convocazione nella nazionale under 18

Mercoledì, 13 Luglio 2016 12:21

La Fortitudo trova il suo centro in Justin Knox

LA FORTITUDO INGAGGIA JUSTIN KNOX

La virtus Roma è una delle società nata nel 1960 più importanti e famose di sempre. Grazie a Valerio Bianchini come coach e allo straordinario Larry Wright in cabina di regia la Virtus vinse lo scudetto del 1983 e l'anno dopo la Coppa dei Campioni e la Coppa Intercontinentale. Poi 2 Korac (1986 e 1992). Dal 2000 il costruttore romano Claudio Toti è a capo del club.

Ora però la storia società Virtus Roma è ad un passo dall'esclusione dal prossimo campionato. Per chiarezza va detto che l'esclusione non è stata ancora ufficializzata dalla FIP.

Ma sarà certa in quanti alcuni contributi previsti per il 7 luglio la Virtus li ha versati il giorno dopo, l'8  luglio. Di conseguenza sarà l'unica delle 32 aventi diritto a non essere iscritta alla A-2..

E il nuovo coach Corbani con lo scout Giofr, mentre il club tardava nel versamento dei contributi previsti dai regolamenti stavano cercando i nuovi giocatori ma non in Italia bensì alla Summer League di Las Vegas...

 

 

Martedì, 12 Luglio 2016 18:26

Michele Ruzzier passa alla Fortitudo Bologna

Michele Ruzzier è un nuovo giocatore della Fortitudo Bologna.

La Fortitudo Bologna estende il contratto fino al 2019 di Matteo Boniciolli, condottiero delle ultime due trionfali stagioni, una chiusa con la promozione dalla B e l'altra con la sconfitta in gara5 contro Brescia, ad un passo dalla serie A.

Il titolo sportivo di serie A2 resta a Scafati. E’ quanto trapelato dall’incontro di questa mattina tra il presidente Alessandro Rossano, il patron Nello Longobardi ed il titolare del main sponsor Givova, Giovanni Acanfora. Difficoltà finanziarie e costi elevati di gestione, uniti alla ferma volontà di Longobardi di voler avere un semplice ruolo da comprimario, avevano spinto i vertici dirigenziali a mollare la presa

Alessandro Finelli è il nuovo coach della Polisportiva Basket Agropoli. Il 49enne allenatore bolognese ha firmato un contratto biennale con la società cilentana. Al nuovo coach va il benvenuto di tutta la società Polisportiva Basket Agropoli. L’allenatore sarà presentato agli organi di informazione la settimana prossima (data da comunicare) presso la sala stampa del PalaDiConcilio di Agropoli. Carriera

Domenica, 26 Giugno 2016 08:59

BresciA! La Leonessa conquista la Serie A!

A 2 PLAY-OFF FINALE GARA 5

Non solo l’affascinante ritorno in serie A di una piazza storica del basket italiano. Non solo l’apoteosi sportiva di una delle tifoseria più calde e passionali d’Europa, dopo una sofferenza lunga un lustro. A prescindere da come vada a finire, perché non sarà certo una vittoria in più o in meno a cambiarne i giudizi conclusivi, la stagione della Fortitudo può, per una serie di motivi, rappresentare un modello sportivo e gestionale da seguire e prendere ad esempio.

A 2 PLAY-OFF FINALE GARA 3

F. BOLOGNA-BRESCIA: 69-60;

Finale riaperta. La Centrale del Latte-Amica Natura Brescia non riesce a chiudere i conti in Gara 3 contro la Eternedile Bologna e viene sconfitta 69-60. Il match che ci si aspettava al PalaDozza: Bologna parte fortissimo, spinta dal suo pubblico, e tocca subito anche dieci punti di vantaggio (17-7). La Leonessa, però, risponde all'allungo dei padroni di casa e pian piano ricuce, fino a mettere la testa avanti nel terzo periodo

Lunedì, 13 Giugno 2016 06:57

La LNP chiede la seconda promozione

In data odierna si è svolta una riunione delle società di Serie A2 per una valutazione complessiva relativa alla stagione 2015/2016. Tra i punti trattati, il presidente Basciano ha relazionato sulle richieste formulate dal Consiglio Direttivo alla FIP riguardanti il problema della seconda promozione in Serie A.

Le società di A2 hanno ribadito da un lato la necessità dell'accoglimento di questa richiesta da parte della FIP e dall'altro la conferma che verrà attuata dalla stagione 2017/2018, in modo tale da poter programmare l'attività relativa alle prossime stagioni.

Le società ritengono che non ci possano più essere dubbi circa la definizione della seconda promozione in Serie A, in quanto i controlli amministrativi della Comtec hanno consolidato il campionato di A2. Inoltre, la presenza di tante piazze importanti nell'organico della Serie A2 rende sempre più penalizzante una sola promozione per 32 società.

Le società hanno invitato il presidente Basciano a mettere in atto ogni iniziativa necessaria per arrivare rapidamente ad un accordo con la FIP.

Brescia supera la Fortitudo Bologna 71-63 in gara uno nella serie per la promozione in A1 dopo una gara in equilibrio e decisa solo negli ultimi tre minuti.
Fino a quel momento partita senza grossi scossoni, con parziali da una parte e dall’altra con vantaggi sempre contenuti. A 4 minuti dalla fine la Fortitudo riesce a raggiungere la parità, 61-61,

Martedì, 07 Giugno 2016 14:33

Davide Lamma: il ritorno!

DAVIDE LAMMA: IL RITORNO!

Dopo la promozione in A2 conquistata la scorsa stagione aveva deciso di appendere le scarpe al chiodo diventando direttore sportivo della sua amata fortitudo. Invece a causa dell'infortunio di Flowers è tornato disponibile per allungare le rotazioni e non far rimpiangere l'assenza della forte guardia americana. In occasione di gara due, gara tre e gara quattro di semifinale con Treviso è tornato in campo dimostrando di avere ancora tanto da dare! Grazie alla sua professionalità e alla sua grande esperienza si è fatto trovare pronto distribuendo assist, recuperando palloni e facendo rifiatare i compagni. Il tempo non sembra essere passato! Ricordiamo tutti la sua presenza alle olimpiadi di Atene 2004, il suo grande contributo nella ripartenza dei biancoblu con Finelli allenatore, passando da Reggio Calabria, Siena e Mantova con la promozione finendo ad oggi. In ognuna di queste occasioni ha sempre giocato con grinta e determinazione insegnando ai compagni cosa significa onorare la maglia. Con Lamma tutto è possibile! Il cuore della Effe non tramonterà mai!

Piero Breveglieri

Martedì, 07 Giugno 2016 06:05

SEMIFINALI PLAYOFF SERIE A2 CITROËN

GARA 4 - Lunedì 6 giugno

Eternedile Bologna-De' Longhi Treviso 54-47 (Fortitudo Bologna vince la serie 3-1)

Il riepilogo della serie:
Gara 1: Dom 29/05/16 - De' Longhi Treviso-Eternedile Bologna 61-68

InizioIndietro123456AvantiFine
Pagina 1 di 6

la storia degli europei di pallacanestro

mental2

playersprofile

Cerca

SB29 Copertina Social

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

logo

DMC Firewall is a Joomla Security extension!