Coach Danna scatena l’inferno sul fallo tattico…

Federico Danna (Foto Ciamillo-Castoria)

Queste le esternazioni, neanche troppo sibilline, di coach Federico Danna.

“Sto pensando che la pallacanestro giovanile(quella che mi interessa) stia prendendo una pessima strada: ormai anche in amichevole precampionato, l’unico modo con cui si cerca di difendere sulla transizione offensiva avversaria e’ fermarla con un fallo. Nessuno pensa al bilanciamento difensivo, a contestare il rimbalzo, a correre, a comunicare eventuali nuovi accoppiamenti, a rallentare l’avanzamento della palla, a chiudere linee di passaggio…. Nulla solo un fallo! Antisportivo, chiaramente!! Perche’, al di la’ di 1000 sottigliezze, non c’e’ alcun tentativo di difendere (giocare), ma solo di fare un fallo (rompere). Noi non facciamo cosi’!! Passeremo per stupidi, pazienza. Attenzione pero’, cari Arbitri…se non fischiate antisportivo, saro’ cattivo!!!!!”

1 Commento

  1. Tho !!!!!! e la sorpresa non è certo riferita a Federico Danna.
    Nelle Minor’s lo sto dicendo da al meno una decina d’anni:
    siamo sicuri che il futro della Pallacanstro è questo ?????
    Simo sicuri che tutelare la fisicità a discapito della Tecnica sia la strada giusta ???? Il Basket rischia o no di trsformarsi in una specie di
    Rugby in Doors ?????
    Signori Arbitri ma meglio ancora FIP in tutti i suoi elementi migliori
    (e non sono certo chi ne tira le fila !!!) aprite gli occhi prima che sia troppo tardi !!!!!

I commenti sono bloccati.