top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

banner1

Inizia una settimana importante per il mercato della Sidigas Scandone Avellino, una settimana nella quale dovrebbe arrivare qualche altro annuncio. Si tratterà di un nuovo atleta, o di un rinnovo? Presumibilmente sarà annunciata una nuova pedina del roster 2017-2018, con Andrea De Nicolao che è in pole position per il ruolo di secondo regista della Sidigas, dietro al neo acquisto Bruno Fitipaldo.

Pubblicato in Lega A

Alta, altissima, la cifra che dovrebbe ricevere la Pallacanestro Reggiana per liberare Amedeo Della Valle; la guardia piemontese à contrattualmente legata alla società biancorossa ancora per due stagioni, senza che siano previsti buyout o escape di sorta. Ragion per cui, per assicurarsi Della Valle bisognerebbe rilevare in toto il contratto in essere del giocatore e corrispondere anche un risarcimento al club che, nella primavera del 2014, decise di puntare forte sul giocatore in uscita da Ohio State sottoponendogli un pluriennale.

Pubblicato in Lega A

Il suo è il nome che più rimbalza in queste prime battute del mercato cestistico estivo. Amedeo Della Valle piace a tanti. Il talento piemontese, contrattualmente legato alla Pallacanestro Reggiana fino alla fine del giugno 2019, avrebbe fatto innamorare lo staff della Fiat Torino e, nelle ultime ore suscitato un forte interesse da parte di Avellino che ne avrebbe timidamente sondato la disponibilità a trasferirsi in Irpinia.

Pubblicato in Lega A

Ieri è stata una giornata speciale in casa Grissin Bon Reggio Emilia. L'11 Aprile infatti compiano gli anni sia Amedeo Della Valle, sia Rimantas Kaukenas. Anche se leggermente in ritardo, facciamo gli auguri a questi due grandissimi giocatori, che hanno fatto, fanno e faranno saltare di gioia tutti i tifosi di basket. Per il lituano sono 40 candeline, mentre per il nostro italiano "solamente" 24. I due sono separati da 16 anni di distanza, da un approccio al mondo e da percorsi di vita che appaiono molto lontani soprattutto fuori dal campo. Ma allo stesso tempo tanti sono i punti di contatto fra i due principali trascinatori , per indole e stile di gioco, della recente storia della squadra biancorssa. Di sicuro, entrambi odiano perdere e la loro voglia di vincere e lottare per la squadra è evidente in ogni partita. Kaukenas si nutre della sua grinta e della sua infinita dedizione, la "maniacalità" nell' allenarsi lo ha portato a esecuzioni perfette: uno dei più bei tiri dopo l'uscita dal blocco mai visti in Italia. Della Valle vive e muore col suo talento, quello che lo porta a scelte a volte "pazze" ma sempre e comunque aggressive, guidate dalla voglia di non mollare mai la presa. Non a caso, in questi anni i parziali reggiani (rimonte o allunghi decisivi) sono marchiati a fuoco dalle sue magie. Certo c'è la voglia di vincere, c'è l'attenzione ai dettagli, ma prima di tutto questi due giocatori hanno talento. Su questa base Kaukenas ha costruito una carriera da immortale, Della Valle sta gettando buone basi per il suo cammino.

 

 

Pubblicato in Lega A

Come era prevedibile, per Reggio il mercato va avanti così come i cambiamenti nel roster.

Pubblicato in Lega A

La serie A si ferma per un turno, giusto il tempo per dare fiato a tutti e fare il punto della situazione sulle infermerie che sono sempre più piene, senza eccezioni.

Pubblicato in Lega A
Martedì, 10 Gennaio 2017 12:31

Reggio: oggi accertamenti per Aradori

Ora come ora si può dire tutto tranne che ci sia ordine in casa Reggio Emilia.

Pubblicato in Lega A
InizioIndietro1234AvantiFine
Pagina 1 di 4

playersprofile

mental2

copertina

Cerca

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

logo

 

 

 

 

DMC Firewall is a Joomla Security extension!