top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

banner1

Martedì, 16 Maggio 2017 09:26

Avellino - Reggio Emilia: parlano i coach

 

Avellino, Pino Sacripanti: "Reggio Emilia ha fatto una grande partita. Sono stati bravi a cercare dei ribaltamenti di fronte, soprattutto nel difendere a differenze della partita scorsa. Su qualche tiro abbiamo fatto una cattiva gestione. In venti minuti, dal terzo periodo, siamo stati vicini alla perfezione. E' una difesa davvero eccezionale la loro, sotto tutti gli aspetti. Non era facile, ci stava che Fesenko giocasse un pochino peggio, il sovraccarico ora arriverà. Ho alternato Green con un play  e ciò non era semplice: abbiamo giocato gli ultimi venti minuti di grande intensità. E vorrei dire, senza essere frainteso, che probabilmente il fallo tecnico a Leunen ci ha fatto cambiare, ci ha dato la rabbia giusta, da un piccolo episodio è nato qualcosa. Reggio ha giocato bene, noi siamo stati perfetti. E' un 2-0 importante. Vale tanto vincerla, è una gara decisiva non sappiamo bene quando ritornerà Ragland vediamo se resta qui o dovrà tornare. Per gara tre bisognerà migliorare ancora qualche altro piccolo aspetto."

Reggio Emilia, Max Menetti: " Siamo dispiaciuti. Abbiamo fatto una buona gara fino ad un certo punto, purtroppo ci è sfuggita tra le mani. Ci deve far capire che giocando in questa maniera c'è la speranza di tornare ad Avellino per Gara 5. Gli ultimi tre minuti voglio rivederli. E' evidente dal +5 siamo andati in bambola. Dopo gara 1 sono stato chiamato a fare delle scelte diverse, tutti hanno mostrato di voler dare il meglio. Dobbiamo ricominciare dai 37' minuti iniziali, soprattutto giocare davanti al nostro pubblico deve essere un grosso stimolo per noi. Io credo che ora possiamo dare un pò di gas. Cervi ha fatto fatica. Stanotte ho dormito solo 3 minuti a causa della tensione di questa partita, mentre domenica scorso non ho proprio dormito. Qui non è facile vincere. Naturalmente vanno i meriti anche ad Avellino, la novità che il nostro segnale per la nostra gente è che ci siamo. Credo che domani si crerà una nuova atmosfera. Questa squadra deve capire che tutti sono importanti, i playoff sono fatti per i grandi protagonisti."

right

la storia degli europei di pallacanestro

mental2

playersprofile

copertina

Cerca

superbasket

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

logo

 

 

 

 

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd