top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

banner1

Giovedì, 15 Giugno 2017 08:14

Alessandro Magro confermato nello staff tecnico della Germani Basket Brescia

Germani Basket Brescia è lieta di annunciare la conferma di Alessandro Magro, che continuerà a ricoprire il ruolo di assistant coach della Leonessa anche nella stagione 2017-2018, avendo sottoscritto un contratto di un anno con un’opzione per la stagione successiva:

"Con la conferma di Alessandro Magro diamo continuità al lavoro compiuto nel corso dell’ultima stagione - spiega Graziella Bragaglio, presidente del Basket Brescia -. Lui ci ha dato un supporto importante, trasmettendo ad Andrea Diana e a tutto lo staff tecnico l’esperienza avuta negli anni trascorsi in Serie A, e siamo molto contenti che anche lui abbia accettato di continuare a condividere il nostro cammino. A lui e al nostro staff tecnico auguro di lavorare con molta serenità e soprattutto con la serietà e la modestia che contraddistingue questa società: quest’anno ad esempio abbiamo scelto di non fare le coppe per consolidare l’esperienza di tutti nel massimo campionato e proseguire un lavoro che ci possa permettere in futuro di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi".

"Alessandro si è dimostrato un grande lavoratore e un prezioso uomo di staff - le parole di Andrea Diana, coach della Leonessa -. Averlo ancora nella mia squadra mi rende orgoglioso e felice. Durante la scorsa stagione tra di noi si è creato un ottimo feeling e la qualità del lavoro che siamo chiamati a compiere non potrà che trarne beneficio".

"Sono felice e onorato del fatto che il mio inserimento in uno staff vincente abbia funzionato al meglio - afferma Alessandro Magro -. Con le altre persone che compongono lo staff tecnico si è creato un rapporto di alto livello e credo che questo abbia avuto una valenza nei grandi risultati che abbiamo ottenuto la scorsa stagione. Sono felice e onorato del fatto che il club abbia continuato a darmi fiducia e sono pronto a iniziare un’altra avventura: sappiamo che sarà difficile, ma con umiltà e ambizione potremo raggiungere l’obiettivo di crescere sempre di più, così come è nella cultura del club. Sono felice di essere stato scelto per continuare il lavoro in una società ambiziosa che ha deciso di puntare su un progetto pluriennale e voglio continuare a dare il massimo per ripagare la fiducia che è partita da Andrea Diana e poi è stata dimostrata da tutto il club. Lo scorso anno ho scelto di venire a Brescia perché ne respiravo un enorme entusiasmo, quello che ho potuto riscontrare a 360 gradi durante tutta la stagione: anche per questo voglio continuare a lavorare per raggiungere traguardi sempre più prestigiosi assieme allo strepitoso pubblico della Leonessa”.

LA SCHEDA - Originario di Castelfiorentino (FI), classe 1982, Alessandro Magro inizia ad allenare da giovanissimo nelle giovanili dell'ABC, arrivando a 22 anni a ricoprire il ruolo di assistente nello staff tecnico del Basket Livorno in Serie A. L’anno successivo inizia la stagione alla Viola Reggio Calabria, incrociando il proprio percorso con Sandro Santoro, attuale general manager della Leonessa, poi nel gennaio del 2006 inizia la lunga avventura alla Mens Sana Siena, occupandosi inizialmente del settore giovanile (vittoria dello scudetto Under 18 Eccellenza da assistente) e gestendo la foresteria. Dal 2007 al 2014 ricopre il ruolo di assistant coach della Montepaschi, affiancando allenatori del calibro di Simone Pianigiani, Luca Banchi e Marco Crespi, capaci di conquistare un bottino eccezionale: 7 scudetti, 5 Coppe Italia, 7 Supercoppe italiane e due Final Four di Eurolega (2008 e 2011). Da capo allenatore delle squadre giovanili, inoltre, conquista uno scudetto Under 15 Eccellenza (2008), uno scudetto Under 17 Eccellenza (2010) e una finale scudetto Under 17 Eccellenza (2012). Nell'estate 2014 si trasferisce a Omegna, dove ricopre la carica di capo allenatore in Serie A2 Silver, chiudendo il campionato al decimo posto. Resta sulla panchina della Fulgor in A2 anche nella stagione successiva, terminata prematuramente a quattro giornate dal termine della regular season. Nell'estate del 2016 viene chiamato dalla Germani Basket Brescia, che gli affida il ruolo di primo assistente di coach Andrea Diana nella stagione del ritorno della Leonessa in Serie A, culminata con il raggiungimento della salvezza con quattro giornate di anticipo sul termine della regular season e con la semifinale di Coppa Italia conquistata nella Final Eight di Rimini dello scorso febbraio.

la storia degli europei di pallacanestro

playersprofile

mental2

copertina

Cerca

SB Copertina 31 FB

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

logo

 

 

 

 

DMC Firewall is a Joomla Security extension!