top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

banner1

Lunedì, 17 Luglio 2017 08:40

Vuelle Pesaro: ufficiale l'arrivo di Dallas Moore

Il contratto di ritorno di Dallas Moore è arrivato, finalmente, nella sede delle società della Vuelle Pesaro: da ieri il nuovo play della Vuelle è ufficiale. Mancino dalla spiccata dinamicità e velocità, ha come caratteristica principale la leadership oltre ad un tiro da 3 punti con alte percentuali ed una forza fisica che lo aiutano nell'attaccare il ferro. Si è formato cestisticamente all'High chool di Boca Ciega e successivamente al College di North Florida dove viene nominato "Giocatore dell'Anno dell'Atlantic Sun Conference." Per ben tre anni viene inserito nel "quintetto ideale" dell'Atlantic Sun per poi rendersi eleggibile al draft sia nel 2016 che del 2017.

L'altra notte il play ha sfoderato una gran bella prestazione alla Summer League di Las Vegas: con la maglia dei Denver Nuggets, il 22enne ha superato i New Orleans Pelicans per 96-91, giocando 19 minuti e segnando 16 punti, con 3 rimbalzi e 1 assist.

"Abbiamo avuto referenze positive anche come persona, è un lavoratore" - le parole di coach Spiro Leka -. "Ci serviva un realizzatore, ma dovrà anche far giocare la squadra. E' un play che, in caso di necessità, può giocare anche da guardia. E' piccolo? E' un torello, non si sposta e fisicamente ricorda un po' Ragland. Dobbiamo essere bravi a fargli capire che il passaggio dal College al professionismo comporta un adeguamento di vita e gioco."

Con la firma del play titolare, la Consulrinvest ha completato il suo reparto esterni e adesso ci si concentra sui lunghi: è ormai una sola la conferma dall'anno scorso, quella di Marco Ceron: "Nei ruoli mancanti abbiamo delle trattative. Abbiamo individuato i giocatori ma non c'è nessuno di vicino. Non abbiamo fretta, vogliamo prendere atleti dei quali siamo convinti, poi una percentuale di rischio c'è sempre" - assicura Spiro Leka -. "Perché avevamo detto che avremmo cominciato con i lunghi e poi ci siamo smentiti? Pensavamo di andare a colpo sicuro e invece dal vivo non ci hanno convinto, o dal lato economico non andavano più bene."

E sul cambio Cremona-Caserta nel prossimo campionato.... "Che è una trasferta migliore e meno impegnativa dal punto di vista del viaggio. Per il resto, sono cose che non dipendono da me, non è il mio campo." Stefano Cioppi dagli States informa: "Sul tre fino a lunedì non avrò risposte". Si tratta di Paul Watson, rookie 23enne, di Fresno State negli Usa. E l'ex pivot biancorosso Landry Nnoko non andrà a Brindisi: ha firmato con la squadra dei Pistons in D-League.

right

la storia degli europei di pallacanestro

mental2

playersprofile

copertina

Cerca

superbasket

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

logo

 

 

 

 

DMC Firewall is a Joomla Security extension!