top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

banner1

Domenica, 25 Dicembre 2016 08:32

Bronzo di Samsun, le parole degli Azzurri

Quello di Samsun è un Bronzo che difficilmente dimenticheranno i 12 Azzurri che lo hanno conquistato. 



Un risultato importante per loro e per il movimento italiano, a cui mancava una medaglia nella categoria Under 18 dal 2005.

Ognuno dei 12 Azzurri ha lasciato un pensiero su quella che è stata l’esperienza in Turchia.

4 Lorenzo Penna
“E’ stato un Europeo molto difficile, in cui siamo stati bravi con la forza di gruppo a non mollare mai, riuscendo a riportare in Italia una medaglia che mancava da 11 anni. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto”.

6 Guglielmo Caruso
"E' stata un'esperienza davvero unica, che si è conclusa nel migliore dei modi con la conquista del pass per il Mondiale U19 del prossimo anno e la vittoria del Bronzo. Dal punto di vista personale questo Europeo mi ha arricchito molto, perché essendo sotto età mi sono potuto confrontare con i migliori giocatori europei di un anno più grandi di me. La cosa più bella è stata quella di trovare e far parte di un gruppo straordinariamente compatto che è riuscito a realizzare il sogno che voleva".

7 Cesare Barbon
“E’ stata un’esperienza fantastica. Ritornare a casa con una medaglia di Bronzo la rende ancora più magnifica. Quello che ha contribuito ad ottenere questo risultato è stata la nostra coesione dentro e fuori dal campo. Ringrazio coach Andrea Capobianco per l’opportunità che mi ha dato”.

8 Riccardo Visconti
"E’ stata un’esperienza stupenda, che si è conclusa come tutti ci auguravamo, cioè con una medaglia. Faccio ancora fatica a crederci, ma invece ce l’abbiamo al collo, è stupendo. La cosa più bella è stata la capacità di supportarsi a vicenda: quando un compagno aveva bisogno c’era sempre qualcuno pronto a dargli una pacca sulla spalla ed incoraggiarlo. La forza di questa squadra è stata la sua coesione”.

9 Alessandro Pajola
“E’ stata una super esperienza, conclusa con due risultati importantissimi: la qualificazione al Mondiale U19 e la vittoria del Bronzo. A livello personale è stata molto importante perché mi sono potuto confrontare con i giocatori più forti d’Europa, anche di un anno più grandi di me. E’ stato bello poter condividere questo Europeo con compagni di squadra fantastici, sempre pronti ad aiutarti”.

10 Tommaso Oxilia
“Questo Europeo è stato indimenticabile, anche perché l’ho potuto vivere insieme a persone fantastiche, con cui ho condiviso gioie e dolori. Ho potuto vivere 10 giorni straordinari”.

11 Davide Moretti
“Aver vinto questa medaglia è una gioia immensa, dopo il terzo posto al Torneo “Albert Schweitzer” di Mannheim volevamo ottenere un buon risultato anche all’Europeo. Siamo contenti di essere riusciti a riportare in Italia una medaglia che nella categoria Under 18 mancava da 11 anni. E’ stato fantastico vincere il Bronzo con questo gruppo”.

12 Lorenzo Bucarelli
“L’Europeo è stato qualcosa di fantastico, un viaggio incredibile che si è concluso con il Bronzo. E stato un susseguirsi di emozioni, dai Quarti di finale con la Finlandia fino alla vittoria della medaglia; è stato duro ma bello, perché eravamo un gruppo unito che è stato molto bene insieme”.

13 Tommaso Baldasso
“Sono molto contento di aver passato questi giorni con i miei compagni di squadra, che prima che grandi giocatori sono persone fantastiche. Sono felice di aver vinto questo Bronzo insieme a loro, ce lo siamo meritato”.

15 Alessandro Lever
“E’ sempre un onore vestire la maglia azzurra e rappresentare il proprio paese. Il terzo posto conquistato al Torneo di Mannheim aveva dato fiducia al gruppo e ci aveva reao consapevoli di poter giocare questo Europeo senza temere nessun avversario. Dopo la sconfitta con la Francia siamo stati bravi a tenere alta la concentrazione e abbiamo così potuto affrontare la Germania con la giusta energia, portando a casa il Bronzo. Questa medaglia è motivo di grande orgoglio e rappresenta un’ulteriore spinta motivazionale in vista del Mondiale del prossimo anno in Egitto”.

16 Alessandro Simioni
“Sono molto soddisfatto di quello che siamo riusciti a fare e del traguardo che abbiamo raggiunto. Purtroppo in Semifinale la Francia è stata più brava di noi a concretizzare. Questo europeo rimarrà un’esperienza indelebile nella mente mia e degli altri. Sono contento di aver potuto giocare con compagni di squadra così disponibili al sacrificio e di aver formato un gruppo unito e determinato e campo e fuori”.

18 Andrea Mezzanotte
“E’ stata un’esperienza fantastica e indimenticabile, peccato per la Semifinale perché potevamo arrivare a qualcosa di migliore del terzo posto, ma siamo comunque contentissimi del Bronzo conquistato. Il nostro punto di forza è stata la determinazione e la voglia di vincere. Abbiamo incontrato squadre di livello e questo ci ha permesso di crescere come squadra giorno dopo giorno. E’ stato un sogno partecipare a questo Europeo e ora continuerò a lavorare per migliorarmi sempre di più”.

la storia degli europei di pallacanestro

playersprofile

mental2

copertina

Cerca

SB Copertina 31 FB

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

logo

 

 

 

 

DMC Firewall is a Joomla Security extension!