top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

basketcoach basketball store sito allenatori basket

Martedì, 10 Gennaio 2017 09:04

Spalding nuovo sponsor tecnico della FIP

Spalding sarà lo sponsor tecnico della Federazione Italiana Pallacanestro per il quadriennio olimpico 2017-2020.

Pubblicato in Lega A
Giovedì, 29 Dicembre 2016 09:34

Provvedimenti disciplinari serie A

 
 
 
Pubblicato in Lega A
Domenica, 25 Dicembre 2016 08:32

Bronzo di Samsun, le parole degli Azzurri

Quello di Samsun è un Bronzo che difficilmente dimenticheranno i 12 Azzurri che lo hanno conquistato. 

Pubblicato in Nazionali

Nuova formula per le Final Eight di Coppa Italia che si disputeranno in un arco di quattro giorni.

Pubblicato in Lega A

Italia di Bronzo!!! All’Europeo Under 18 Maschile di Samsun (Turchia), la Nazionale allenata da Andrea Capobianco ha battuto 74-68 la Germania nella finale per il terzo posto, conquistando una medaglia che in questa categoria mancava dal 2005 (anche a Belgrado in quella occasione fu Bronzo).

“E' stato un successo - ha affermato il presidente FIP Giovanni Petrucci - che ha visto l'Italia protagonista in campo e fuori. Faccio i complimenti all'allenatore Andrea Capobianco, allo staff e agli Azzurri che sono riusciti a calarsi con intelligenza e duttilità in un Campionato Europeo nel bel mezzo della stagione agonistica, cosa capitata raramente in passato. Mi fa molto piacere ringraziare le società di appartenenza dei ragazzi, ma anche tutte quelle che hanno acconsentito allo spostamento di gare di campionato per permettere a giocatori avversari di poter rispondere con serenità alla convocazione in Nazionale”.

“Non si può neanche descrivere la felicità che stiamo provando in questo momento - ha affermato coach Andrea Capobianco - è un Bronzo meritatissimo. Questo risultato va condiviso con tutti coloro che lavorano quotidianamente per la crescita dei nostri giovani: allenatori, società e Federazione. Va condiviso anche con i ragazzi di questa annata che hanno contribuito alla crescita della squadra e che oggi non erano qui in Turchia e con tutti coloro che amano la maglia Azzurra. Negli ultimi anni abbiamo centrato tre qualificazioni ai Mondiali giovanili e vinto una Medaglia d’Oro e una di Bronzo al prestigioso Torneo "Albert Schweitzer" di Mannheim: significa che in Italia ci sono giovani di valore. Ora bisogna solo continuare a lavorare duramente per un futuro roseo”. 

Contro la Germania il miglior realizzatore dell’Italia è stato Alessandro Lever con 18 punti; in doppia cifra anche Davide Moretti con 17.
Davide Moretti è stato inserito nel miglior quintetto della manifestazione.

Grazie al terzo posto conquistato all’Europeo, gli Azzurri si sono guadagnati anche la qualificazione al Mondiale Under 19 che si giocherà a Il Cairo (Egitto) dall’1 al 9 luglio (Francia, Lituania, Germania e Spagna le altre formazioni europee qualificate). Per le Nazionali Giovanili Maschili sarà il terzo Mondiale negli ultimi quattro anni, dopo quello Under 17 giocato negli Emirati Arabi Uniti nel 2014 e quello Under 19 disputato in Grecia nel 2015.

Nella finale per l’Oro (in programma alle 18.45) si sfidano Lituania e Francia.

La cronaca
Penna, Moretti, Bucarelli, Oxilia e Lever il quintetto di partenza azzurro scelto da coach Andrea Capobianco. Sono i tedeschi a segnare per primi con Lagerpusch, risponde l’Italia con Lever. Il gioco non decolla in avvio di gara, dopo i primi 5’ punteggio in perfetta parità: 7-7. Il quarto continua sul filo dell’equilibrio, la tripla di Moretti regala il primo sorpasso azzurro a 2’44’’ dal suono della sirena (12-13), al termine del primo periodo Italia avanti 12-14. Caruso realizza il primo canestro della seconda frazione, ma la risposta degli avversari non tarda ad arrivare: il parziale di 7-0 vuol dire nuovo sorpasso tedesco (19-16). Stavolta sono gli Azzurri a rispondere, i sei punti di Caruso e la tripla di Baldasso spingono l’Italia sul +6, timeout Germania. La partita resta equilibrata, nel finale di quarto lo sprint azzurro con le triple di Barbon e Penna: a metà incontro Italia 36, Germania 29.

Penna, Moretti, Bucarelli, Oxilia e Lever il quintetto dell’Italia in avvio di ripresa. Partono forte gli Azzurri nel secondo tempo e toccano il +13 (31-44) dopo 2’, il coach tedesco Harald Stein chiama sospensione. Sono sempre i ragazzi allenati da Andrea Capobianco però a comandare il gioco, con la Germania che soffre l’aggressività difensiva dell’Italia, che scappa sul 33-52 al 26esimo. La Germania prova ad accelerare, ma gli Azzurri tengono botta in difesa: a 10’ dal termine Italia avanti 40-55. La Germania alza il ritmo nell’ultimo quarto, il parziale di 5-0 tedesco è interrotto dal canestro di Bucarelli, poi la tripla di Moretti ristabilisce le distanze. I tedeschi non smettono di credere però alla rimonta e a meno di 5’ dalla conclusione tornano sotto: 56-63, timeout per Andrea Capobianco. L’inerzia della gara è dalla parte della Germania che trascinata da Hartenstein trova il pari a 3’ dal termine (63-63). La tripla di Oxilia e il canestro di Lever scuotono l’Italia, che resiste agli attacchi tedeschi. Finisce 74-68 per l’Italia. Bronzo meritatissimo per gli Azzurri!

 

Germania-Italia 68-74 (12-14, 29-36, 40-55)

Germania: Hundt (0/1, 0/1), Weidemann 5 (1/3, 1/4), Da Silva 8 (2/4, 1/1), Hadenfeldt (0/1 da tre), Olinde (0/3), Zylka (0/1, 0/3), Mushidi 12 (5/6, 0/7), Herkenhoff 2 (1/2), Lagerpusch 17 (4/8, 0/2), Sanders (0/2, 0/1), Linssen ne, Hartenstein 24 (5/6, 2/4). All. Stein

Italia: Penna 6 (1/4, 1/6), Caruso 8 (4/6), Barbon 3 (1/1 da tre), Visconti ne, Pajola (0/1, 0/1), Oxilia 9 (0/4, 2/4), Moretti 17 (4/9, 3/8), Bucarelli 1 (0/3, 0/1), Baldasso 9 (1/2, 1/4), Lever 18 (9/12), Simioni, Mezzanotte (1/2, 0/2). All. Capobianco

 

 

 

 

 

 

Fonte:http://www.fip.it/News.asp?IDNews=9759

Pubblicato in Lega A
Martedì, 20 Dicembre 2016 08:44

Provvedimenti disciplinari serie A

Campionato Serie A – 12^ Giornata andata - Gare del 18/12/2016

CHRISTIAN EYENGA MOENGE (atleta OPENJOBMETIS VARESE) squalifica tesserato per 1 gara per aver effettuato un gesto offensivo nei confronti degli arbitri e del pubblico. 

BETALAND CAPO D’ORLANDO ammenda di Euro 1000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri. 

PASTA REGGIA CASERTA ammenda di Euro 1800,00 per uso di fumogeni all'inizio della gara e di un petardo esploso nel terzo quarto. 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri. 

SIDIGAS AVELLINO ammenda di Euro 1500.00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (uso di fischietti). 

UMANA VENEZIA MESTRE ammenda di Euro 550.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti collettivo sporadico, senza colpire (palle di carta). 

Pubblicato in Lega A
Giovedì, 15 Dicembre 2016 07:54

Europeo U18 Maschile, i 12 Azzurri per Samsun

La Nazionale Under 18 Maschile parte questa mattina per Samsun (Turchia), dove dal 16 al 22 dicembre giocherà l'Europeo di categoria, originariamente in programma a luglio.

Pubblicato in Nazionali
Domenica, 11 Dicembre 2016 08:42

Torneo di Iscar, Italia-Castiglia e Leon 93-64

La Nazionale Under 16 Maschile ha chiuso con una vittoria il torneo di Iscar (Spagna). Dopo i ko con Turchia e Spagna, gli Azzurri allenati da coach Antonio Bocchino hanno battuto 93-64 Castiglia e Leon.

Ben cinque gli Azzurri in doppia cifra: Matteo Nicoli e Matteo Zanetti i migliori realizzatori con 19 punti, poi Edoardo Buffo e Lorenzo Deri con 13 e Matteo Schina con 11.

"La squadra ha affrontato la partita con l'atteggiamento giusto - ha commentato Antonio Bocchino - abbiamo dovuto sopperire a situazioni di falli che ci hanno costretto a cambiare atteggiamento tattico durante la partita, ma dopo
la partita di ieri, c'è stata oggi la reazione da parte dei ragazzi e questa è la cosa più importante".

Partita subito in discesa per l'Italia, che dopo aver chiuso il primo tempo avanti di 14 lunghezze (46-32) ha allungato ancora nella seconda parte dell'incontro vincendo 93-64.


Italia-Castiglia e Leon 93-64 (26-16, 46-32, 67-48)
Italia: Deri 13, Buffo 13, Nicoli 19, Guglielmi 1, Schina 11, Porfilio 7, Doneda 2, Da Campo 4, Del Chiaro 4, Guerrieri, Prunotto, Zanetti 19. All. Bocchino
Castiglia e Leon: Cano 6, De Caso 3, Perez, Boigues 11, Llamas 13, Diaz 4, Matilla 1, Gonzales 2, Fernandez 4, Ramon 2, Alonso 11, Revilla 7. All. Cano

 

 

 

 

Fonte:http://www.fip.it/News.asp?IDNews=9726

Pubblicato in Nazionali
Mercoledì, 07 Dicembre 2016 07:31

U16 Maschile, i convocati per il Torneo di Iscar

La Nazionale Under 16 Maschile partirà mercoledì 7 dicembre per Iscar (Spagna), dove all’8 al 10 dicembre giocherà un torneo con Spagna, Castilla y Leon e Turchia.

Coach Andrea Capobianco ha scelto i 12 che prenderanno parte alla manifestazione, restano in Italia Patrick Gatti e Marco Rupil.

Gli Azzurri esordiranno l’8 dicembre (ore 18.00) contro la Turchia.

Gli Azzurri


Buffo Edoardo (2001, G, Allmag Moncalieri)
Da Campo Leonardo (2001, A/Pv, Inndes Vicenza)
Del Chiaro Angelo (2001, C, The Flexx Pistoia)
Deri Lorenzo (2001, Pm, Segafredo Bologna)
Doneda Simone (2001, A/Pv, Allmag Moncalieri)
Guerrieri Lorenzo (2002, C, Fc Barcelona-Spagna)
Guglielmi Davide (2001, G, Tezenis Verona)
Nicoli Matteo (2001, G, Segafredo Bologna)
Porfilio Carlo (2001, G, Grissinbon Reggio Emilia)
Prunotto Marco (2001, C, Cassa Di Risparmio Di Ravenna Bologna)
Schina Matteo (2001, Pm, Asd Ofp Azzurra Rdr Trieste)
Zanetti Matteo (2001, G, Cassa Di Risparmio Di Ravenna Bologna)

Staff
Responsabile SSN: Andrea Capobianco
Allenatore: Antonio Bocchino
Assistente Allenatore: Alessandro Nocera
Preparatore fisico: Tommaso Santucci
Medico: Alberto Scremin
Fisioterapista: Danilo Raimondo
Team Manager: Elena Furci

 

 

 

Fonte:http://www.fip.it/News.asp?IDNews=9706

Pubblicato in Nazionali
Martedì, 06 Dicembre 2016 18:23

Provvedimenti disciplinari serie A maschile

Campionato Serie A – 10^ Giornata andata - Gare del 4/12/2016

THE FLEXX PISTOIA ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri. 

FRANCESCO VITUCCI (Allenatore FIAT TORINO)deplorazione per comportamento irriguardoso nei confronti degli arbitri, a fine gara.

FORNI ANTONIO (Presidente FIAT TORINO ) inibizione fino al 12/12/2016 poiché entrava nel terreno di gioco per protestare avverso decisioni arbitrali, durante il quarto periodo; tenuto conto dell'aggravante relativa alla carica di presidente della società. Sostituita con ammenda di euro 3.000,00.

SIDIGAS AVELLINO ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri. 

ENEL BRINDISI ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri. 

PASTA REGGIA CASERTA ammenda di Euro 550,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti contundenti (monetina) isolato e sporadico, senza colpire. 

PASTA REGGIA CASERTA ammenda di Euro 1.500,00 per rilevante irregolarità delle attrezzature obbligatorie (instant replay) con recidiva. 

FERRAMENTA VANOLI CREMONA ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri. 

CHRISTIAN EYENGA MOENGE (atleta OPENJOBMETIS VARESE ) squalifica per 1 gara perché si avvicinava in maniera minacciosa ad un tesserato avversario ma veniva prontamente fermato. Squalifica sostituita con ammenda di Euro 3.000,00.

Pubblicato in Lega A
InizioIndietro123AvantiFine
Pagina 1 di 3

la storia degli europei di pallacanestro

playersprofile

Cerca

SB COP FB 27

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next