top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

basketcoach basketball store sito allenatori basket

Mercoledì, 06 Luglio 2016 23:03

Larry Bird difende la NBA moderna

Larry Bird non ci sta: "I giocatori odierni sono tanto bravi tanto quanto lo eravamo noi", ha dichiarato ad ESPN. La leggenda dei Celtics anni '80 va controcorrente rispetto a molti analisti della Lega e controbatte in questa maniera: 

 

 "Chiunque abbia giocato, non ha importanza se negli anni 60 o 70 o 80, pensa che la sua era fosse la migliore. Beh, dimostramelo. Come ho detto in passato, ora ci sono più stelle di quante ce ne fossero in passato. In ogni squadra c'è almeno una o due superstar. Parlo di gente come Dominique Wilkins. Nel dire questo, non penso che la nostra era sia migliore di qualunque altra, quando si arriva al dunque."

 

Bird fa anche qualche esempio: 

 

"Ci sono alcuni giocatori che adoro guardare. Draymond Green è uno di questi. Tutti quelli usciti da Michigan sono giocatori belli da guardare perché difendono, giocano, e giocano di squadra - così mi piace sia il basket. Muovere la palla, tagliare, passare; se fai le cose giuste, avrai un ritorno immediato. Non mi piace comparare le ere cestistiche. [...] Mi piace il gioco nella sua "completezza". Magic giocava il basket "totale". Alcuni invece sono solo dei marcatori. Alcuni difendono soltanto o prendono solo rimbalzi."

la storia degli europei di pallacanestro

mental2

playersprofile

Cerca

SB COP FB 30

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next

28-04-2017

Mercato Seria A

logo

 

 

 

 

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd