Pianigiani campione d’Israele con l’Hapoel Gerusalemme

Nella finale del campionato israeliano, in gara unica, l’Hapoel Gerusalemme di Simone Pianigiani, prossimo probabile tecnico di Milano, ha sconfitto il Maccabi Haifa 83-76, grazie alle straordinarie prestazioni di Dyson (30 punti) Jerrells (21), conquistando così il titolo di campione d’Israele. Dopo essere stata sotto 2-0 nei quarti con lo Bnei Herzelyia, la squadra dell’ex ct della nazionale italiana ha chiuso con un 5 su 5 le partite segueneti, che le è valso il trionfo. In Turchia stasera anche il Fenerbahce di Datome, avanti 3-0, può festeggiare in casa del Besiktas. Si giocherà a porte chiuse dopo gli incidenti di Gara 3, sospesa due volte e ripresa solo dopo aver svuotato l’arena per le intemperanze dei tifosi di casa. Alle 20.30 Gara 4 in Spagna, col Valencia che ospita il Real Madrid ma è sotto 2-1 nella serie al meglio delle 5.