top trasparente                                           top trasparente

banner superbasket 25

basketcoach basketball store sito allenatori basket

Mercoledì, 18 Gennaio 2017 21:56

TOP100 2017: N. 36 Dino Meneghin

(Membro del board di Fiba Europe)

L’uomo più conosciuto del basket italiano grazie ad un carisma e una personalità riconosciuta in Italia e nel mondo. Rappresenta la Federazione Italiana nel Board di Fiba Europe, un organismo che ha acquisito sempre maggior peso in questi mesi nella battaglia che si è scatenata con Eurolega per il controllo delle competizioni europee e che coinvolge anche le Federazioni nazionali.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:58

TOP100 2017: N. 37 Carlo Recalcati

(Ex Ct Nazionale Italiana)

Resta uno degli uomini immagine del nostro basket e non è un caso che sia stato scelto come uomo copertina per il ritorno in edicola della storica rivista ‘Giganti del Baskete, tornata a rivivere a 50 anni dalla sua nascita. Un numero monografico tutto dedicato al nostro Charly che ha iniziato la stagione senza una squadra dopo il brusco divorzio con la Reyer Venezia e il patron Brugnaro a metà della scorsa stagione.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:56

TOP100 2017: N. 38 Geri De Rosa

(Telecronista Sky e Fox Sport)

Assieme a Paola Ellisse è la voce del basket italiano visto che ad entrambi sono affidate le telecronache della Serie A. E’ il telecronista ideale perché si limita ad illustrare la gara che segue, senza personalismi o eccessi, con l’unico obiettivo di far capire ai telespettatori cosa sta succedendo.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:53

TOP100 2017: N. 39 Giampiero Hruby

(Proprietario J and J ed editore di Superbasket)

Triestino di nascita, dopo avere guidato con successo l’iniziativa che ha riportato in edicola, dopo averla rilevata dal fallimento, 'Superbasket' - storica rivista della pallacanestro italiana, fondata da Aldo Giordani, da sempre un simbolo del nostro basket - ora ha regalato agli appassionati di basket un’altra perla:

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:51

TOP100 2017: N. 40 Maurizio Bertea

(Segretario generale FIP)

Confermato dal nuovo Consiglio Federale nel ruolo di Segretario Generale. Assieme a Dino Meneghin ha svolto per tutto l’anno un incessante lavoro di rapporti con la Fiba per cogliere l’agognato traguardo del Preolimpico in Italia: un grande assist per gli azzurri guidati da Messina cui ha contribuito anche Bertea, segretario generale della Fip ormai di lungo corso.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:47

TOP100 2017: N. 41 Gigi Datome

(Giocatore del Fenerbahce Istanbul)

Il predicatore da Montebelluna, “Jesus” ormai dopo l’avventura oltreoceano, uno degli esempi dentro e fuori dal campo. Clamorosa la sua escalation nel campionato italiano con la Virtus Roma che gli è valsa la chiamata dai professionisti della NBA, con le maglie di Detroit e Boston; parentesi sfortunata, non per demeriti del giocatore.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:45

TOP100 2017: N. 42 Walter Fuochi

(Capo rubrica basket La Repubblica)

Sempre in sella anche nel nuovo corso della redazione sportiva del quotidiano romano dove Aligi Pontani ha lasciato per assumere la direzione del supplemento “Il Venerdì” lasciando la guida della redazione sportiva ad Angelo Carotenuto, uno che viene dal basket essendo stato addetto stampa del Napoli Basket targato Maione, Già in questi primi mesi di gestione Carotenuto, lo spazio al basket raccontato è aumentato e questi è pane per i denti di Fuochi, sempre bravo a raccontare storie dei nostri personaggi.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:42

TOP100 2017: N. 43 Sergio Scariolo

(Ct Nazionale spagnola)

Deve essere per lui una grande soddisfazione in questi mesi vedersi finamente riconosciuta, durante le interviste che rilascia ai giornali italiani, la lungimiranza con cui aveva lanciato i suoi sospetti sulla gestione della Mens Sana Siena che aveva attaccato nel 2011, al suo rientro in Italia alla guida della Olimpia Milano quando aveva avuto il coraggio di denunciare l’ “aria rancida del nostro basket”, coniando una definizione davvero fortunata e purtroppo confermata dai fatti che hanno poi coinvolto la società di Siena, grande rivale, e il suo boss Ferdinando Minucci.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:40

TOP100 2017: N. 44 Massimo Faraoni

(Segretario generale LNP)

Confermatissimo nel suo ruolo, uomo chiave nel momento in cui Pietro Basciano inizia il suo secondo mandato alla guida della seconda lega italiana. Tanto più in un momento, in cui Basciano sta spingendo con la Federazione per ottenere la seconda promozione e i buoni uffici di Faraoni, da sempre in ottimi apporti con le stanze del potere romano, possono senza’altro servire.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:37

TOP100 2017: N. 45 Niccolò Trigari

(Giornalista Fox Sports)

È tornato con merito alla ribalta grazie all’ingaggio di Fox Italia dove il direttore Marco Foroni lo ha voluto a gestire i prepartita e i post delle gare di Eurolega dell’Olimpia oltre a un importante lavoro in studio che ne ha confermato la bravura e la versatilità, tanto che potremmo anche rivederlo presto in veste di telecronista.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:34

TOP100 2017: N. 46 Flavio Portaluppi

(General Manager Olimpia Milano)

Ha visto erose alcune delle sue competenze dall’ingresso in società con compiti relativi allo scouting internazionale, di Renato Breveglieri, uomo di fiducia di Jasmin Repesa dai tempi della Fortitudo Bologna. Ha ormai messo alle spalle il pesante flop di due stagioni quando, promosso a Presidente del club dopo che Proli aveva deciso di rinunciare alla carica per impegni di lavoro, aveva fallito il mandato ricevuto, che era quello di consolidare società e squadra all’indomani della vittoria dello scudetto.

Domenica, 15 Gennaio 2017 17:30

TOP100 2017: N. 47 Massimo Feira

(Amministratore delegato Auxilium Torino)

Uno dei volti nuovi tra i dirigenti del nostro basket: ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nella nuova Auxilium targata Forni ed è l’uomo che rappresenta il club in Lega dove è una delle voci più ascoltate e ha fatto parte della commissione che ha riaperto il dialogo con la Fip dopo la battaglia sulle competizioni europee.

Domenica, 15 Gennaio 2017 13:12

TOP100 2017: N. 48 Nicolò Melli

(giocatore del Brose Bamberg)

Con la sua aria da bravo ragazzo, sta diventando uno degli idoli del nostro basket, alla ricerca di nuovi personaggi. Al suo secondo anno in Germania con il Bamberg allenato dall’italiano Andrea Trinchieri è ormai un giocatore di grande livello europeo tanto che si sono mossi gli scout Nba per seguire le sue gare in vista di un possibile passaggio nella lega più importante del mondo.

Domenica, 15 Gennaio 2017 13:03

TOP100 2017: N. 49 Maria Licia Ferrarini

(Presidente Pallacanestro Reggiana)

La scorsa estate ha attaccato pesantemente la posizione della Olimpia Milano in occasione della battaglia sulle coppe europee, accusandola di non avere appoggiato le istanze di Reggio, Trento e Sassari, costrette a rinunciare alla partecipazione all’Eurocup a seguito della rigida posizione assunta dalla Fip.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:53

TOP100 2017: N. 50 Edi Dembinski

(Telecronista RAI)

Milanese, è una delle due voci del basket in Rai: con il collega Fanelli sempre più presente e incisivo per il nostro basket grazie ad una passione notevole e ad una competenza in crescita, anche se troppo spesso affidata solo alle cifre.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:50

TOP100 2017: N. 51 Maurizio Fanelli

(Telecronista Rai)

Con la acquisizione in esclusiva dei diritti della Basketball Champions League da parte della Rai, è divenuto la voce ufficiale della nuova competizione europea che trasmette due gare a settimana delle squadre italiane assicurando una importane vetrina ai nostri club.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:48

TOP100 2017: N. 52 Salvatore Trainotti

(General manager Aquila Basket Trento)

Insieme a Reggio Emilia e Sassari, che ha poi optato per la Basketball Champions League lanciata dalla Fiba e dalla Leghe europee, ha guidato il moto di indipendenza dalle istituzioni, accettando a febbraio l’offerta triennale di Eurolega per partecipare alla nuova Eurocup a cui ha poi dovuto rinunciare a causa del diktat di Petrucci che ha posto la scelta tra Eurocup e la partecipazione al campionato italiano.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:45

TOP100 2017: N. 53 Ilaria Mazzeo

(Responsabile Marketing e sponsorizzazioni Olimpia Milano)

E’ uno dei volti nuovi ed emergenti del nostro basket nel mondo del marketing nel quale sta immettendo tutte le sue qualità ed esperienze accumulate nel Gruppo Armani dal quale proviene.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:41

TOP100 2017: N. 54 Piero Guerrini

(Responsabile rubrica basket Tuttosport)

Dalle colonne di Tuttosport sta seguendo la crescita dell’Auxilium Torino con sempre maggiore attenzione: merito anche della sponsorizzazione con la Fiat, un marchio prestigioso che ha dato sempre maggiore importanza al nuovo corso del basket torinese.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:39

TOP100 2017: N. 55 Alessandro Frosini

(Direttore sportivo Pallacanestro Reggiana)

Alle prese con la stagione della ricostruzione dopo l’addio delle stelle lituane Kaukenas e Lavrinovic, ha saputo ricostruire la quadra affidando sempre maggiori responsabilità ai talenti italiani su cui la società biancorossa ha scommesso negli ultimi anni. Ha riportato a Reggio Riccardo Cervi, a cui pure non aveva lesinato critiche quando il pivot aveva rifiutato l’offerta di rinnovo da pate della Pallacanestro Reggiana due anni fa.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 08:36

TOP100 2017: N. 56 Roberto Deponti

(Vice caporedattore sport Corriere della Sera)

Ha anticipato il suo rientro in grande stile con una serie di approfonditi commenti sulla difficile situazione dell’Olimpia Milano con cui ha chiamato Jasmin Repesa ad assumersi le sue responsabilità sul momento no del club, particolarmente in Europa.

Giovedì, 12 Gennaio 2017 09:38

TOP100 2017: N. 57 Riccardo Sbezzi

(Agente)

Ha gestito in questi ultimi mesi con grande equilibrio il caso Gentile che ha portato al divorzio dell’azzurro dall’Olimpia Milano, non esitando a scendere in campo nei confronti di personaggi storici del nostro basket come Tony Cappellari, pronti a farsi pubblicità gratuita e messi alla berlina dal procuratore siciliano che sta usando sempre più i social per diffondere il suo verbo e difendere i suoi giocatori.

Giovedì, 12 Gennaio 2017 09:32

TOP100 2017: N. 58 Matteo Comellini

(Agente Sigma Sports)

Continua a portare l’ agenzia che ha fondato ad una continua crescita e ad un ruolo sempre più importante nel nostro basket. La sua Sigma Sports è una società che offre servizi integrati di marketing e sports-management per la gestione e rappresentanza di atleti professionisti.

Giovedì, 12 Gennaio 2017 09:23

TOP100 2017: N. 59 Simone Pianigiani

(Allenatore Hapoel Gerusalemme)

E’ ripartito alla guida dell’Hapoel Gerusalemme, uno dei club più ambiziosi del basket europeo, forte di una proprietà ricca e pronta ad investire parecchio per fare di questa realtà l’avversario del Maccabi Tel Aviv.

Giovedì, 12 Gennaio 2017 09:11

TOP100 2017: N. 60 Mario Canfora

(Giornalista Gazzetta dello Sport)

Ha la tendenza a salire in cattedra con la bacchetta del maestrino che insegna le lezione: ci mancherebbe, ne ha tutto il diritto.

Mercoledì, 11 Gennaio 2017 19:34

TOP100 2017: N. 61 Enzo Morelli

(Consulente Lega Basket per i diritti televisivi)

Sarà una figura sempre più decisiva per la Lega nel momento in cui, nei prossimi mesi, saranno definite dalla Assemblea le nuove Linee Guida da sottoporre alle autorità in vista della creazione dei pacchetti da presentare ai vari broadcasters interessati.

Lunedì, 09 Gennaio 2017 21:05

TOP100 2017: N. 62 Andrea Bargnani

(Giocatore Baskonia)

Ha concluso la sua lunga esperienza Oltroceano rientrando in Europa per firmare con gli spagnoli del Baskonia Vitoria. È stato per anni l’azzurro più controverso d’oltreoceano, messo spesso alla gogna mediatica anche dalla stessa stampa USA e ora anche dalla stampa Italia dopo il flop all’ultimo Preolimpico.

Lunedì, 09 Gennaio 2017 20:54

TOP100 2017: N. 63 Roberto Maltinti

(Proprietario e Presidente Pistoia Basket 2.000)

Nelle scorse settimane ha preannunciato le sue dimissioni a seguito della notizia della indagine della Procura della Repubblica sulla concessione d'uso del PalaCarrara. Personaggio vulcanico, affiancato dal general manager Giulio Iozzelli e sorretto da una grande passione, anche in questa stagione stava continuando il lavoro di consolidamento della sua creatura, capace di attirare in questa nuova avventura un nuovo sponsor come The Flexx e un marchio mondiale come Hitachi, a conferma del grande lavoro svolto dalla società in questi anni.

Lunedì, 09 Gennaio 2017 20:47

TOP100 2017: N. 64 Nicola Alberani

(General manager Sidigas Avellino)

Uno dei nomi emergenti nel nostro panorama dirigenziale. Votato come miglior dirigente della regular season 2015-16, è nato a Forlì: laureato in Economia e Commercio, un master in “Hotel, Management and Ecolè Hotelier” a Losanna, da sempre una passione per il basket che lo ha portato ad iniziare la sua carriera da dirigente con il ruolo di scout nel 1997 a Forlì in Serie A2, con la Carne Montana allenata da Stefano Pillastrini.

Lunedì, 09 Gennaio 2017 20:42

TOP100 2017: N. 65 Aldo Vanoli

(Presidente Vanoli Cremona)

Sta vivendo una stagione difficile, che lo ha portato alla scelta di esonerare Cesare Pancotto sostituendolo con il suo vice Lepore nell’estremo tentativo di raddrizzare un girone di andata con risultati deludenti.

InizioIndietro123456789AvantiFine
Pagina 1 di 9

la storia degli europei di pallacanestro

playersprofile

Cerca

SB COP FB 27

aquista ebook basketcoach

TOP100 2016 300bn

editoriale direttore basketnet

basketcoach website link

Le news del giorno

Prev Next