Auxilium Torino: nel mirino Cerella e Cusin

Dopo la firma di Fall, Mazzola e Poeta, l’Auxilium non si ferma e ora sembra interessata ad assicurarsi altri due nomi di indubbio spessore: Marco Cusin e Bruno Cerella.
Il lungo classe 1985 tra i due è il nome più caldo; lasciato libero da Cremona (insieme a Luca Vitali), il “Cuso” può firmare con qualsiasi squadra. Torino sicuramente rappresenterebbe un’ottima opportunità per Cusin che avrebbe molti minuti a disposizione. Chissà che il neo gialloblu Poeta non stia cercando di convincerlo nel raduno bolognese della Nazionale…
La pista che porta a Cerella invece è più complicata per il DG Atripaldi, dato il cospicuo ingaggio dell’argentino che inoltre si trova molto bene a Milano dove è molto amato dai tifosi. Vedremo nei prossimi giorni se i torinesi riusciranno a convincere il neo campione d’Italia a sposare il progetto Auxilium.
 
 
Filippo Arduino