Baraldi durissimo: «Con Sassari mi sono vergognato»

Luca Baraldi, Massimo Zanetti

Fonte: Corriere di Bologna a cura di Luca Aquino

Luca Baraldi commenta così la terza sconfitta in casa

«Non ho dormito, ha ammesso Baraldi, quella di domenica in casa contro Sassari ha fatto molto arrabbiare. Mi sono vergognato, non mi era mai capitato di uscire prima della fine della partita nemmeno quando lavoravo nel calcio. Mi sono messo nei panni dei tifosi e degli abbonati che hanno speso soldi per vedere una prestazione del genere».

Tre sconfitte di fila

«Tre indizi fanno una prova. Dopo Cremona e Pesaro adesso Sassari. Ci aspettiamo che lo staff dirigenziale faccia delle riflessioni e delle valutazioni per illustrare agli azionisti la situazione. Prestazioni come quella contro Sassari non sono in linea con le aspettative e con gli investimenti. I tifosi hanno la fede, gli azionisti hanno la fiducia».

Mercato

«I nostri dirigenti sanno che ci sono le risorse, se lo reputano necessario. Farà parte delle valutazioni che ci aspettiamo nei prossimi giorni».