Brindisi ultima chiamata per coach Ramagli?

Coach Ramagli

Fonte: Pianetabasket.com

Le parole di Alberto Bucci a Radio Bologna Uno “Dobbiamo capire perché arriviamo lì, così. Giochiamo alla pari, andiamo avanti, poi caliamo e crescono gli altri. Bisogna trovare il modo di gestire meglio gli ultimi palloni, credo sia la cosa più importante. Servono equilibrio, soluzioni più precise, meno estemporaneità. L’allenatore? Non lo stiamo valutando, il pensiero non c’è nemmeno stato” non convincono Vincenzo Di Schiavi e La Gazzetta dello Sport, che paventano per Alessandro Ramagli l’allontanamento dalla panchina della Virtus Bologna in caso di sconfitta a Brindisi.

Eppure l’articolista difende il coach livornese: non è sua, ovviamente, la scelta di cominciare la stagione senza quell’ala forte straniera che avrebbe rinforzato il reparto e la cui assenza ha molte responsabilità nei troppi finali di gara (4 su 7) che hanno visto la Segafredo accartocciarsi su se stessa con momenti di individualismo esasperato. Certo, con Brescia, ha pagto per i lombardi il tasso di maggior vissuto insieme che giocoforza tra i bianconeri non poteva esserci. E si fanno già i nomi di Bucchi e Vitucci…