Brutte notizie per Trieste: Sanders fermo 7 giorni

Jamarr Sanders Foto Ciamillo-Castoria

Fonte: Il Piccolo di Lorenzo Gatto

 

Sanders verso il forfait nella gara che lunedì prossimo, alle 20.30 sul parquet della Adriatic Arena, opporrà l’Alma a Pesaro.

La guardia americana, ieri a Reggio Emilia per sottoporsi a visita specialistica nell’ambulatorio del professor Rocchi, è stato fermato per una settimana complici i problemi alla coscia derivanti dalla scivolata sulla chiazza di sudore della scorsa settimana.

Sette giorni di stop che si sommano a quelli già osservati: evidentemente l’infortunio subito dal giocatore è meno banale di quanto ipotizzato.

Ieri, poco prima dell’inizio dell’allenamento, Sanders è arrivato all’Allianz Dome accompagnato dal team manager Marco De Benedetto. Andatura incerta, scale scese in maniera molto prudente e la sensazione di un fastidio alla coscia.

Mancherà sicuramente a Pesaro e se ne riparlerà la prossima settimana alla ripresa degli allenamenti.

Nessuna notizia, invece, circa le condizioni di Devondrick Walker che venerdì scorso ha rimediato una distorsione alla caviglia proprio alla vigilia del match contro Pistoia.

Anche ieri il giocatore è rimasto fermo a osservare l’amichevole in famiglia disputata dall’Alma grazie alla disponibilità dei direttori di gara Riosa e Almerigogna.

In borghese, a bordo campo, il giocatore ha assistito al cinque contro cinque : vedremo nei prossimi giorni se sarà in grado di lavorare assieme ai compagni e, di conseguenza, se potrà essere aggregato.

Si va, comunque, verso una conferma della squadra che in casa ha battuto con autorità la OriOra Pistoia. Con l’incognita Janelidze che in teoria, ma solo in teoria, potrebbe ricominciare ad allenarsi assieme ai compagni di squadra ed essere dunque a disposizione per il match di lunedì contro Pesaro.