Buone notizie per Pistoia: migliorano le condizioni di Auda

Fonte: Il Tirreno di Elisa Pacini

 

Sono in miglioramento le condizioni di Patrik Auda dopo la forte contusione al piede rimediata dal lungo pistoiese a Pesaro.

La speranza dello staff medico biancorosso è recuperarlo per l’esordio casalingo di domenica prossima contro l’Umana Reyer Venezia ma il lungo ceco finora è rimasto a riposo.

Il suo ritorno in palestra per lavorare con la squadra, dipenderà naturalmente dai progressi dell’ematoma al tallone che finora ha costretto ai box uno dei giocatori chiave dello scacchiere di Alessandro Ramagli.

Che fin qui ha potuto allenarsi col contagocce con l’Oriora a cui si è unito dopo il 20 settembre. Se il tecnico livornese spera di poter disporre della squadra al completo, dopo una prima giornata in cui la coperta biancorossa è stata resa più corta dalle precarie condizioni di Martini, il suo collega ed amico della Reyer ha problemi opposti d’abbondanza.

Problemi (si fa per dire) a cui De Raffaele è abituato nella sua militanza in una delle squadre più ambiziose degli ultimi anni.

Più che guardare a casa Reyer (squadra con 15 tesserati di cui 7 confermati dalla scorsa stagione), insomma Pistoia pensa in casa propria.

E se sul campo è atteso il riscatto biancorosso al ko di Pesaro, c’è attesa anche per la risposta della città alla “prima” dell’Onora tra le mura amiche visti i numeri diesel della campagna abbonamenti.