Diana: “Conteranno l’approccio deciso e una gran difesa”

Fonte: Giornale di Brescia di Federico Cherubini

 

L’obiettivo è crescere, per tornare quelli di inizio campionato, per confermarsi una delle migliori squadre del campionato e riconquistare quella forma fisica che in questo momento della stagione risulta fondamentale avere.

Il match con Pesaro, e Coach Diana ne è consapevole, è un importante crocevia della stagione, anche in vista della coppa Italia che si disputerà tra meno di un mese.

“E nonostante quello che può dire la classifica la partita non sarà facile. Perché la VL nelle ultime due partite, nelle quali è tornato in campo un uomo fondamentale come Mario Little, ha prima vinto con Sassari e poi perso di un solo punto con Venezia. Già all’andata non fu per niente facile e il fatto che la squadra che affrontiamo ora è molto cresciuta rispetto alla prima di campionato, mette tutto quanto ancor di più in equilibrio.”

Nel match che si gioca a Brescia alle 19.15, Coach Diana vuole rivedere ciò che di buono la sua squadra ha espresso nella sfida con Pistoia.

“Vogliamo ripartire dall’approccio determinato sin dal primo minuto e dalla difesa aggressiva, che sicuramente contro Pesaro sarà fondamentale dato che si tratta di una squadra che nelle vittorie segna più di 85 punti, mentre nelle sconfitte arriva a malapena a 71. Risulta inutile dire che fare bene in difesa sarà importante ai fini del risultato. Penso che dovremo fare un grande lavoro in particolare su alcuni uomini. Il primo è Dallas Moore, uno dei giocatori più rapidi del campionato e che non deve essere lasciato libero in campo aperto, oltre ai due lunghi del quintetto titolare, ossia Omogbo e Mika, molto pericolosi nei tagli dal pick’n roll e nelle situazioni di uno contro uno.”