Fesenko non è del tutto appagato dalla vittoria di misura in Fiba Europe Cup

Kyrylo Fesenko

Fonte: Il Quotidiano del Sud

 

La Sidigas Avellino vince per 75 a 72 il match di andata della FIBA Europe Cup contro il Bakken Bears.

I danesi offrono una discreta resistenza, riuscendo a recuperare, negli ultimi minuti del match, tutto il vantaggio accumulato dagli irpini.

Non sono bastati i 28 punti di Rich (5/10 da due e 5/9 da tre punti), al quale ha risposto il senegalese Diouf con 26 punti (8/11 da due e 2/2 da tre punti), un rebus irrisolto per la difesa irpina, incapace di arginare il lungo avversario.

Avellino produce il massimo sforzo ad inizio del terzo periodo, grazie anche a Fesenko, che si fa valere nell’area avversaria. Il centro ucraino ha fatto il punto dopo la vittoria dei biancoverdi:

“E’ stata una buona gara contro un avversario difficile” – spiega – “Ho marcato un avversario che ha segnato tanto, Diouf. Non sono soddisfatto di come ho difeso su di lui, ma nonostante ciò abbiamo vinto”.

“Abbiamo sbagliato troppi tiri ed il Bakken ci ha messo maggiore intensità sia nel voler attaccare sia perché hanno difeso meglio sulle nostre situazioni di attacco. Faremo del nostro meglio per trovare la vittoria in Gara 2 seguendo tutte le indicazioni del Coach”.

La 26° giornata del campionato Legabasket Serie A vedrà i lupi di Coach Sacripanti affrontare la VL Pesaro: il match avrà inizio alle ore 17.30 di domenica 15 aprile.