Gianluca Basile: “Dove sta andando il basket italiano? Nel cesso…”

Gianluca Basile Foto Ciamillo-Castoria

Gianluca Basile questa volta non sgancia “tiri ignoranti” ma perle di saggezza:

“Dove sta andando il basket? Nel cesso. Il basket italiano, intendo: perdiamo pezzi ogni anno, le squadre si indeboliscono perché non hanno più una spina dorsale stabile, cambiamo moltissimo ogni anno e poi importiamo americani e pretendiamo, come dicevo, di adattarli. Per me, non devono essere più di due per squadra. Il ruolo dell’allenatore deve tornare a essere centrale. Qui invece speriamo di risolvere tutto con un americano da 30 punti a partita”.