E’ il giorno del sorteggio di Champions League

Fonte: Orticalab.it

 

Sarà l’House of Basketball di Mies ad ospitare il primo passo ufficiale della Fiba Champions League 2018/19.

A partire dalle 11 italiane, presso la struttura svizzera, si terrà la cerimonia ufficiale di sorteggio per i turni di qualificazione della competizione (i Q-Round 1-2-3 che partiranno dal prossimo 20 settembre) dai quali usciranno le 6 squadre che andranno a completare la composizione dei quattro gironi di Regular Season, anche questi sorteggiati nella giornata odierna.

Nel primo lotto, quello relativo al Q1-2, spiccano vecchie conoscenze della Scandone Avelino, come l’Aris Salonicco , lo Tsmoki Minsk ed il Bakken Bears ma anche nomi di squadre di blasone nel panorama europeo quali la Pallacanestro Cantù (unica italiana a disputare i preliminari), gli spagnoli dell’Estudiantes di Madrid e l’Hapoel Tel Aviv.

Dai primi due round avanzeranno sei squadre che si accoppieranno ad altrettante per l’ultimo turno di qualificazione: tra le “seconde seste” ci sono Nanterre, Murcia ed i tedeschi del Medi Bayreuth.

Le vincenti si qualificheranno alla regular season. Ad oggi sono 26 le società che hanno la sicurezza di prendere parte ai gironi di Champions League.

Il gruppo delle teste di serie, ne saranno presenti tre per ognuno dei 4 gruppi, annovera le seguenti squadre: Aek Atene, Banvit, Besiktas Sompo Japan, Brose Baskets Bamberg, CEZ Nymburk, Iberostar Tenerife, MHP Riesen Ludwigsburg, Neptunas Klaipeda, Paok Salonicco, Sidigas Avellino, Strasburgo ed Umana Reyer Venezia.

Insieme a queste saranno sorteggiate anche altre 14 squadre (le società della stessa nazione, teste di serie incluse, non si incontreranno ai gironi):

Anwil Wloclawek, Eskisehir Basket, Hapoel Gerusalemme, Hapoel UNET Holon, JDA Dijon Basket, Le Mans Sarthe Basket, Montakit Fuenlabrada, Oostende, Opava, Petrol Olimpija, Promitheas Patras, Segafredo Virtus Bologna, Telekom Baskets Bonn e Ventspils.