Greg Popovich infuriato con Zaza Pachulia

La rabbia per l’infortunio patito da Kawhi Leonard nello scontro con Zaza Pachulia è ancora viva negli occhi del tecnico degli Spurs quando si presenta ai microfoni della stampa ventiquattro ore dopo la sconfitta in gara-1:

“Due passi in avanti con lo stesso piede non è un closeout regolare. E’ pericoloso. Trascende lo sport. Semplicemente non è quello che qualcuno farebbe in quel contesto. Questo individuo – ha proseguito Popovich spostando l’attenzione sui trascorsi di Pachulia ai Mavericks – ha una lunga lista di episodi simili. Se ripensate alla partita con Dallas, si è preso un flagrant per aver colpito con una gomitata Patty Mills. Sempre a Dallas, la giocata con cui aveva mandato a terra Kawhi tenendolo per il braccio? Glielo avrebbe potuto rompere. Chiedete a David West, suo compagno di squadra, cos’è accaduto quando Zaza se l’è presa con lui. Ed ora, davanti a questi episodi, provate a pensare cosa possa significare per una squadra l’episodio di ieri”.