Il figlio di Frank Kornet è in odore di Draft Nba

 

 

Ricordate Frank Kornet? E’ stato uno degli stranieri più discussi fra quelli che hanno indossato la canotta di Siena nei primi anni Novanta: arrivato dai Milwaukee Bucks, fu l’equivoco (coach Dado Lombardi lo affiancò a Lemone Lampley sotto canestro, in realtà Kornet aveva sì una buona struttura fisica ma era fondamentalmente un’ala-forte, con un ottimo tiro da fuori) che compromise la stagione dell’allora Ticino Siena, tanto da essere sostituito nel girone di ritorno prima dalla meteora Jenkins e poi da Bob Thornton, che pure non riuscì nell’impresa di salvare la Mens Sana dalla retrocessione in A2. Oggi Frank Kornet allena a Nashville i ragazzini della Harpeth Hall high school, ma a fare notizia è suo figlio Luke, come riporta il “Corriere di Siena”. Classe 1995, ala grandedi 213cm di statura, Luke Kornet ha disputato un’ottima stagione da senior (13.2 punti e 6.2 rimbalzi di media partita) a Vanderbilt, stesso college dal quale nel 1989 uscì il padre, ed è in odore di scelta al prossimo draft Nba. Per Kornet jr, che di recente ha firmato per l’agente Jim Tanner (Tim Duncan e Ray Allen fra i suoi assistiti), si ipotizza di una chiamata al secondo giro.