Intervista a coach Jean-Aimè Toupane, campione ANGT 2017

Boris Diaw, Tony Parker, Ronny Turiaf sono solo alcuni dei nomi dei grandi cestisti francesi usciti dall’Istituto Nazionale di Educazione Sportiva (INSEP) che si è aggiudicato l’edizione 2017 dell’Adidas Next Generation a Istanbul. L’Istituto francese, finanziato dal Ministero per lo Sport, raggruppa i migliori atleti in età giovanile di oltre 26 discipline sportive tra cui anche la pallacanestro.

 

Solitamente nei club lo sport si deve organizzare attorno alla scuola, mentre da noi è la scuola che si organizza in base alle esigenze sportive” racconta il coach Jean-Aimè Toupane, coach della squadra Under 18 nonchè padre di Axel, giovane talento dei Milwaukee Bucks. La squadra francese si è imposta nella tappa finale dell’ANG di Istanbul superando in finale il Mega Leaks di Belgrado. “Per arrivare a questa vittoria ci è servita l’esperienza che abbiamo fatto nella terza lega francese dove non abbiamo mai vinto, ma ci è servito per far crescere i nostri giocatori” racconta coach Toupane ripensando al bilancio di 0-34 con cui ha chiuso il campionato. “Non ci interessano le sconfiite – ripete il coach – ma l’unico nostro obiettivo è formare dei giocatori che possano stare in campo in squadre pro”.

Video intervista a cura di Simone Bauducco