La Reyer Venezia riparte da Campione D’Italia

Fonte: Corriere del Veneto di Matteo Valente

Ieri è iniziata ufficialmente al Palasport Taliercio la stagione dell’ Umana Reyer Campione d’Italia in vista del prossimo campionato di Serie A maschile e della Basketball Champions League 2017/18. Dopo una chiacchierata in campo tra giocatori, tecnici, dirigenti e staff, si è tenuto il Media Day con gli organi di informazione, in cui la squadra si è messa a disposizione per le foto di rito e le interviste.

A due mesi dalla fantastica notte del 20 giugno a Trento, si è alzato ieri mattina il sipario sulla nuova stagione dell’Umana Reyer Venezia: del gruppo che ha vinto lo scudetto sono rimasti soltanto in 5, Bramos, Peric, Haynes, Ress e Tonut e proprio dalle condizioni fisiche della guardia italiana arriva la prima, amara, sorpresa dell’anno: “Stefano ha un problema alla schiena che si porta dietro dall’anno scorso” – precisa il presidente dell’Umana Reyer, Federico Casarin – “Valuteremo assieme allo staff medico cosa fare per capire come intervenire: dovremo fare un’analisi molto attenta anche per capire come operare eventualmente sul mercato, trovando una soluzione ottimale per lui e per la società.”

Una tegola che si aggiunge a quella dell’addio spiazzante di Stone, come ha ammesso il Coach Walter de Raffaele: “Julyan è un giocatore che tecnicamente è difficilissimo da replicare, uguali non ce ne sono, perché lui copriva più moli, quindi dove serviva lo mettevi, ma visto che in giro giocatori così non ce ne sono, è importante capire dove andare a fare un inserimento. Noi comunque dovremo essere sempre umili e affamati. La situazione che si è venuta a creare ci ha dato l’opportunità di valutare un giocatore diverso, che però non andrà a sostituire Stone, perché lui è un atleta atipico. Cercheremo durante il ritiro di capire su quale ruolo avremo bisogno d’intervenire. Non abbiamo fretta, sceglieremo ripeto in base alla necessità che emergeranno dopo aver visto il nuovo roster in allenamento e in partita.”

Intanto sono stati ufficializzati anche i numeri di maglia che i giocatori hanno scelto per la nuova stagione: 0 Haynes, 2 Peric, 3 Johnson, 6 Bramos, 7 Tonut, 10 De Nicolao, 12 Orelik, 13 Bolpin, 14 Ress, 19 Biligha, 50 Watt. La squadra dal 24 al 31 agosto si trasferirà ad Alleghe (BL) per il ritiro dove sarà disputata, lunedì 28 agosto alle ore 20, presso il palasport di Caprile, la prima amichevole stagionale, contro la Virtus Padova.