La Sidigas Avellino strizza l’occhio a Giuri

Il weekend della Sidigas Avellino è cominciato con l’ufficialità di Thomas Scrubb: l’ala piccola canadese, ma di passaporto britannico, ha superato in maniera brillante le visite mediche. Per Avellino si tratta del quarto innesto, che si va ad aggiungere agli arrivi di Fitipaldo, Filloy e Rich. Intanto dagli Stati Uniti è tornato il Direttore Sportivo, Nicola Alberani: “E’ stato un viaggio interessante per prendere contatti, ma soprattutto per scambiare diverse idee, vediamo se qualcuno potrà essere concretizzata. E’ in atto una vera rivoluzione, soprattutto venendo a mancare Ragland, adesso vogliamo dare un minimo di continuità. Nei prossimi giorni arriveranno le riconferme di Parlato e Severini, magari successivamente toccherà a Leunen. Stiamo mettendo insieme le ideee, insieme allo staff tecnico.”

Avellino, vista la situazione di Caserta, potrebbe provare l’assalto a Marco Giuri: Giuri ha esordito da professionista nella Virtus Siena in B d’Eccellenza 2005-2006, disputando 27 partite di stagione regolare e 2 di play-out. Nella stagione successiva passa alla Junior Casale in Legadue 2006-2007; scende in campo in 11 occasioni, e a gennaio si trasferisce in prestito a Vigevano in B d’Eccellenza. Dal 2007 al 2009 disputa 52 partite in Legadue con la maglia del Basket Livorno; nel 2009-2010 rimane nella categoria, trasferendosi all’Aurora Basket Jesi (30 partite a referto). Disputa poi la A Dilettanti 2010-2011 con Potenza, e nel dicembre 2011 viene acquistato dalla Enel Brindisi in Legadue. Con la squadra pugliese vince la Coppa Italia di Legadue venendo nominato miglior giocatore italiano della competizione; disputa 18 partite di stagione regolare, accedendo ai play-off valevoli per la promozione e conquistando la massima serie. Nella stagione 2015-2016 firma con la Juvecaserta. Giuri ha indossato la maglie della Nazionale under 20 nel biennio 2007-2008. Ha disputato le edizioni 2007 e 2008 dei FIBA EuroBasket Under 20, vincendo la medaglia di bronzo nel 2007 e giocando rispettivamente 6 e 8 partite. Avellino potrebbe strizzare l’occhio anche per Deron Washington: il giocatore di Saint Louis è in uscita da Torino e il club campano potrebbe provare l’assalto. Nei prossimi giorni Sacripanti insieme ad Alberani proveranno a chiudere altre trattative, anche se al momento bisognerà perfezionare i tasselli sotto le plance.