Le nostre pagelle su Pesaro

HAZELL 4,5: Di spunti e di soluzioni intelligenti per se e per i compagni ne trova, ma se tira con percentuali così c’è poco da fare. In difesa non tiene Kaukenas che gli sfugge da ogni parte. Stessa cosa per Aradori.

GAZZOTTI 4,5: La sua presenza in campo è totalmente impalpabile, sia in attacco che in difesa. Si vede che ci tiene ma alle parole deve far corrispondere i fatti.

THORNTON 7: Si vede che sta crescendo e la squadra in certi frangenti si affida a lui per trovare delle soluzioni in attacco. Serve assist, infila canestri e subisce falli. Deve solo imparare a garantire continuità e non proporre queste prestazioni ogni due partite.

CLARKE 5,5: Il nuovo arrivato non da certamente la miglior prova di se nella sua partita d’esordio. Palle perse, percentuali non entusiasmanti e un pò di caos in cabina di Regia. L’atteggiamento dimostrato è di chi però è intenzionato a fare bene quindi mezzo punto in più di incoraggiamento glielo si può dare.

CERON 5: Scarso lavoro in difesa, poco efficace in attacco. Da l’idea di essere poco convinto di quello che fa.

JONES 7,5: In attacco e a rimbalzo come al solito è una sicurezza, ma in difesa fatica tantissimo su Polonara che gli sfugge da tutte le parti.

NNOKO 7: Finisce la benzina in un momento cruciale della sfida, ma come al solito lotta e non si risparmia.Buone percentuali al tiro.

JASAITIS 5:  Poco utile in attacco con solo tre tiri all’attivo e con le gambe dritte in difesa. Non fa danni almeno e questo già è tanto.