Le nostre pagelle su Pistoia

COURNOOH 4: Il solito disastro di sempre sia in attacco che in difesa. A questo punto è il più a rischio di tutti, forse l’unico che lo è veramente.

OKEREAFOR 4: Vitali lo annulla completamente impedendogli di essere determinante per Pistoia come lo si è visto fare nelle scorse gare. Invece di dettare il ritmo per a The Flexx sparisce in campo.

LOMBARDI 6,5:  Viene messo a difendere su Moss e lo limita al massimo delle sue capacità, facendo in sostanza un lavoro sporco ma utilissimo. Gioca per i compagni prendendo poco per se.

ROBERTS 6,5: Difende in maniera eccellente su chiunque abbia davanti ma in attacco sta nel suo senza prendere rischi, quando invece sarebbero serviti, se non altro per dare spirito al gruppo.

MAGRO 5: Ci prova dall’inizio alla fine ma proprio non è la sua serata. L’atteggiamento che tiene è positivissimo ma i risultati che porta in squadra no.

MOORE 7,5: Una partita dove fa praticamente tutto lui. Purtroppo però è difficile vincere le partite giocando da soli quando gli avversari invece lo fanno come una squadra. 

ANTONUTTI 7: Gioca sopra gli infortuni e lo fa anche bene evitando che Brescia si allontani troppo. Un guerriero per tutto il tempo in cui rimane in campo.

BOOTHE 6: Una partita senza infamia e senza lode, ma da lui come al solito ci si aspetta di più. Se si guarda il quadro generale in ogni caso il suo contributo diviene fondamentale.

CROSARIOL 6: Fa un ottimo lavoro  poi però viene panchinato  senza un vero motivo giocando molto meno di quanto avrebbe dovuto. 

PETTEWAY 4: Una partita totalmente nulla la sua visto che se non avesse preso quel tecnico, nella maniera più ingenua possibile tra l’altro, se c’era o non c’era in campo non se ne sarebbe accorto nessuno.

SOLAZZI : Non valutabile.