Limoges e Fenerbahce danno spettacolo nell’altra semifinale del City of Cagliari

Fonte: La Nuova

 

Antipasto di primissimo livello al PalaPirastu, dove la prima semifinale del City of Cagliari ha regalato 40minuti di ottimo basket.

Il Limoges Csp ha battuto il Fenerbahce, privo tra gli altri di Gigi Datome, per 84-75 al termine di una gara estremamente combattuta.

A entusiasmare i presenti l’atletismo di Doumbouya e la fisicità dell’ex Nba Lauvergne.

Ottimo avvio per il Limoges, che alla prima sirena è avanti 17-16.

Il Fenerbahce scappa fino al +6 in avvio di seconda frazione, ma i francesi si riportano subito a contatto con Doumbouya e Bouteille.

Il canestro dell’ex Milano Samuels manda le squadre negli spogliatoi su 39-34.

Al rientro in campo il Limoges dà la spallata che serviva e vola a +15. Al 30′ minuto il tabellone dice 62-52, poi arriva una fiammata dei turchi che rimettono il naso avanti (64-61).

La reazione del Limoges ha la faccia e l’energia di Doumbouya e del capitano Bouteille.

Stavolta il break dei verdi francesi è definitivo e alla sirena il tabellone dice 84-75 per il Limoges.