Matteo Boniciolli accoglie Rosselli ma vorrebbe trattenere tutti

Matteo Boniciolli

Fonte: bolognabasket.it

Christian Pavani e Matteo Boniciolli sono stati ospiti di LNP Magazine su Sportitalia.
Ecco un estratto delle loro parole.

Pavani – Non c’è nulla di drammatico nella sconfitta con Ravenna, dobbiamo capire, così come i nostri tifosi, che le partite si possono perdere. Rosselli? Appena saputo che era libero ci siamo attivati, come Fortitudo dovevamo provare a portarlo qua e a non farlo andare da dirette avversarie.

Boniciolli – Detto che con Treviso torneranno in campo gli stessi di Ravenna, perché devono riscattarsi dovendo ricordare che venendo in Fortitudo sono arrivati in una squadra ambiziosa, dico che Rosselli è stato un protagonista, assieme a Ramagli, della vittoria Virtus dello scorso anno. Lui è un’ala piccola, l’unico ruolo dove noi abbiamo delle scommesse. Quella di Italiano, che sta lavorando tanto non dimenticando che è venuto in Fortitudo anni fa per fare il lungo, e quella di Amici, talento con un carattere che però lo limita. Arrivasse Rosselli vorrei che non ci fossero uscite, che restassimo in dodici ricordando che nei playoff si gioca tanto. Se però qualcuno non fosse contento, ci saluteremo con un abbraccio.