Milano controlla, Trento piegata 98-85

Milano va sull’1-0 nella serie della finale contro Trento mantenendo imbattuto il fattore campo con una convincente vittoria per 98-85.
Vittoria griffata da una prestazione maiuscola di Goudelock, ben supportato dal solito Micov e dalla coppia di lunghi Tarczewski-Gudaitis.
Per l’Olimpia si tratta della settimana vittoria in otto gare di playoff e, se si eccettua la sconfitta casalinga in gara1 della semifinale contro Brescia, si tratta sostanzialmente della settima gara vinta stando sempre in vantaggio e con un discreto margine oscillante sulla decina di punti.
Trento ha tenuto nel primo tempo rientrando dopo una prima sbandata (15-7) reagendo e ricucendo sul 15-12 ma ha poi iniziato a perdere terreno finendo staccata di 8-10 punti fino al 49-34.
Nel terzo periodo dopo una fiammata trentina, con un Shields scatenato, l’EA7 ha cominciato ad allungare fino al 70-52 del 30′ che sostanzialmente ha chiuso la gara.
Trento brava a non mollare e a sfruttare la vena balistica di un Shields da 19 punti nell’ultimo quarto, fino a rientrare sul 86-78 a due minuti dalla fine, prima dell’ennesimo siluro di Goudelock a chiuderla del tutto.

Fabrizio Carcano