Nasce il nuovo centro tecnico a Milano, grazie alla collaborazione tra FIP e comune

Fonte: Il Giorno Milano

 

Una grande palestra per la pallacanestro e la pallavolo, tre campi da calcio a cinque scoperti, illuminati e in erba sintetica.

Il nuovo centro sportivo tra via Parti e via Mengoni, nel Municipio 6, sarà gestito dalla Federazione Italiana Pallacanestro (Fip) che ne farà il primo Centro tecnico federale d’Italia.

Lo ha stabilito la Giunta di Palazzo Marino con una delibera che definisce le linee guida per l’affidamento per 25 anni dell’impianto sportivo, che conta anche un’area fitness e una piscina coperta da 25 metri che verrà gestita da MilanoSport.

I tre campi da calcio e la palestra entro settembre passeranno nelle mani della Fip.

“L’apertura di questi impianti è un’ottima notizia per i quartieri Parri e Baggio e per il mondo del basket” – spiegano gli assessori Roberta Guaineri (Sport) e Pierfrancesco Maran (Urbanistica) – “anche grazie ai successi dell’Olimpia Milano, la pallacanestro oggi è seguita da migliaia di appassionati e praticata da bambini e ragazzi nelle tante strutture presenti sul territorio.”

L’accordo tra il Comune di Milano e la Fip prevede da parte della Federazione, oltre alla manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura, un investimento complessivo di oltre 700mila euro che servirà a rifinire l’impianto con le dotazioni necessarie per ospitare il Centro tecnico.

In particolare, la struttura verrà dotata di pavimento in parquet, tavoli per la giuria, panchine per le squadre, lampade a led, impianto antifurto, defibrillatore, canestri e attrezzature da gioco.