Nuova spinta alle spalle dell’Alma Trieste: nuovo investimento Allianz, sarà Allianz-Dome!

Fonte: Il Piccolo a cura di Lorenzo Gatto

Si rafforza l’impegno di Allianz a sostegno della Pallacanestro Trieste. Il nuovo accordo tra la compagnia guidata dall’Amministratore delegato Giacomo Campora e il sodalizio biancorosso è stato ufficializzato ieri nell’immediata vigilia della seconda sfida di finale contro Casale Monferrato. Nella prossima stagione il palaTrieste non si chiamerà più Alma Arena. Verrà rinominato Allianz Dome a testimonianza della crescita del progetto della compagnia di assicurazione tedesca a fianco del basket triestino.

SINERGIA Alma e Allianz, due realtà solide al servizio di una città che sta tornando a pensare in grande, non solo nel basket. «Tra Trieste e Allianz c’è un legame profondo – ha ricordato il sindaco Roberto Dipiazza – legame che si manifesta in questa volontà di contribuire concretamente ad abbellire e far crescere la nostra città». Dopo il nuovo parquet e il tabellone segnapunti con quattro mega schermi che ha reso l’impianto adeguato a ospitare incontri di caratura internazionale, quindi, ecco l’accordo pluriennale che durerà fino al 2023 e che testimonia la volontà di Allianz di continuare a investire nel progetto basket.

INVESTIMENTO PalaTrieste griffato Allianz, un lusso che pochissime realtà sportive possono permettersi. L’Arena Dome, primo impianto per il basket, si unisce all’ Allianz Family of Stadiums in Europa e nel mondo, che già comprende l’Allianz Stadium di Torino, l’Allianz Arena di Monaco, l’Allianz Stadium di Sydney, l’Allianz Park di Londra, l’Allianz Riviera di Nizza, l’Allianz Parque di San Paolo e l’Allianz Stadion di Vienna. Ricordando che per il nuovo cubone sono stati investiti oltre 200 mila euro, è ipotizzabile nelle prossime stagioni un impegno almeno pari da parte del colosso assicurativo.

ALLIANZ Soddisfatto il direttore generale, Maurizio Devescovi, ha ricordato i motivi alla base di questa nuova iniziativa al fianco di Alma, una realtà con cui, negli anni, il feeling iniziale si è trasformato in un rapporto di collaborazione solido e concreto. «La volontà è quella di rafforzare il nostro impegno e il nostro sostegno alla squadra. Un progetto che conferma ancora una volta la nostra vicinanza alla città di Trieste come testimoniato anche dalla partnership con la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, di cui siamo diventati socio fondatore permanente e main sponsor».

ALMA Soddisfatti, naturalmente, anche i vertici dello sponsor triestino. Come ha sottolineato Luigi Scavone, azionista della holding di riferimento di Alma, “Associare a questo particolare momento sportivo l’annuncio di una partnership come questa è un elemento centrale per il basket di Trieste, per tutta la città e per Alma, che è soddisfatta di avere avviato un circuito virtuoso capace di accendere la passione sostenendo investimenti e creando valore aggiunto». Un concetto ripreso anche dal numero uno Gianluca Mauro. «Viviamo con entusiasmo questo particolare finale di stagione in cui la città ci sta regalando momenti di pura magia.Con Allianz, un colosso mondiale, è nato un rapporto importante. Facciamo volentieri un passo di lato e accogliamo con grande soddisfazione questa partnership che ci consente di fare un ulteriore passo in avanti».