Pianigiani e l’Olimpia post Khimki

Simone Pianigiani

Fonte: Basketballpost.net a cura di Fabrizio Fasanella

Simone Pianigiani commenta così la prestazione dei suoi post amichevole con il Khimki:

“Un test positivo. Ho visto una buona distribuzione dei tiri e un’incoraggiante connessione tra esterni e lunghi. Ortner ci ha dato una bella mano e Jefferson l’ho un pochino stiracchiato nel finale. A differenza degli altri, lui ha meno giorni di allenamento sulle gambe ma era importante che sentisse il profumo del campo di Eurolega. Bene che i ragazzi abbiano deciso, nell’azione finale, di scegliere di difendere per vincere. Ci siamo aiutati come squadra, la palla si è mossa bene e mi è piaciuto l’atteggiamento partecipativo da parte di tutti. Siamo indietro, siamo nuovi e drammaticamente privi di diversi pezzi del roster. Come è successo a Bormio, però, abbiamo dato il famoso calcio al secchio dopo aver prodotto più degli altri. Mi riferisco a palle perse banali, falli evitabili o difese sbagliate. Questo è stato l’aspetto della gara che mi è piaciuto di meno.”