Pillole dal Mondo…ni: gli istruttori della Via… Pao

canestro

“La storia è ambientata in Italia nell’autunno del 2017 e descrive la “guerra” in atto tra chi vuole i punti PAO perché abita nella via PAO (ma non la vive e non partecipa attivamente) e chi non li vuole, perché vuole essere libero di scegliere che via (e non solo la via PAO) percorrere per formarsi. Libertà di formazione: la pallacanestro è bella perché è varia!”

Prof. Maurizio Mondoni