Reggio: oggi accertamenti per Aradori

Ora come ora si può dire tutto tranne che ci sia ordine in casa Reggio Emilia.

Tra l’arrivo di Kaukenas da inserire all’interno di una squadra che gioca insieme da quasi 5 mesi ( e chi ovviamente lo fa da molto più tempo) e un infermeria senza più posti liberi la situazione è infatti abbastanza preoccupante.

Vero è che Polonara e Cervi, il primo presentatosi in partita affetto da un Virus Gastro intestinale e il secondo ancora alle prese con dolori al ginocchio, non dovrebbero avere grossi problemi a rientrare in settimana in modo da permettere alla squadra di allenarsi almeno in 10.

Al contrario si sta ancora ragionando sul mercato per capire se sia possibile trovare qualcuno che copra i buchi lasciati da Della Valle e Gentile. Gli accertamenti di questi giorni sul primo riveleranno se potrà tornare in campo prima di febbraio, anche se è comunque difficile vederlo scendere sul parquet per la coppa Italia.

In più ora c’è la preoccupazione Aradori. Il capitano infatti durante la partita di domenica è stato infatti costretto ad uscire per un fastidio al bicipite femorale sinistro.

Non è ancora chiara la gravità della faccenda cosa che si conoscerà solamente  dopo gli accertamenti di questi giorni.