Rivoluzione Tanjevic part 2: un solo straniero in A2 e…

Bogdan Boscia Tanjevic

Voci di corridoio in vista di venerdì 6 ottobre, giorno in cui il Consiglio Federale riunito investirà Bogdan Tanjevic e varerà il nuovo corso sulle direttive del montenegrino. C’è un dibattito aperto sull’idea di far giocare obbligatoriamente due italiani in serie A, poco convincente per chi ha sempre fatto della meritocrazia estesa e senza barriere territoriali il vessillo del suo credo. Coerente con questa ventata di “italianità” spinta, Boscia sarebbe pronto a proporre un altro progetto: un solo straniero in serie A2, dando ancora più spazio agli italiani. Si sente lo sfregare delle mani dei procuratori…

In ultima battuta, seguendo esempi esteri (Slovenia ndr.), si parla di formare la Nazionale U14.

Direttore Raffaele Baldini