Roma (Virtus) sarà esclusa dal Campionato di A2

La virtus Roma è una delle società nata nel 1960 più importanti e famose di sempre. Grazie a Valerio Bianchini come coach e allo straordinario Larry Wright in cabina di regia la Virtus vinse lo scudetto del 1983 e l’anno dopo la Coppa dei Campioni e la Coppa Intercontinentale. Poi 2 Korac (1986 e 1992). Dal 2000 il costruttore romano Claudio Toti è a capo del club.

Ora però la storia società Virtus Roma è ad un passo dall’esclusione dal prossimo campionato. Per chiarezza va detto che l’esclusione non è stata ancora ufficializzata dalla FIP.

Ma sarà certa in quanti alcuni contributi previsti per il 7 luglio la Virtus li ha versati il giorno dopo, l’8  luglio. Di conseguenza sarà l’unica delle 32 aventi diritto a non essere iscritta alla A-2..

E il nuovo coach Corbani con lo scout Giofr, mentre il club tardava nel versamento dei contributi previsti dai regolamenti stavano cercando i nuovi giocatori ma non in Italia bensì alla Summer League di Las Vegas…