Shields è il quarto giocatore nella storia delle Finals Scudetto ad avere segnato più di 30 punti in più partite

Fonte: Il Quotidiano Del Sud

 

Nuovo record assoluto per un giocatore di Trento per valutazione; Shields ha fatto registrare 39 nella gara di Lunedì sera, superando il 36 messo a segno da tre diversi giocatori nella storia dell’Aquila Trento.

Shavon Shields diventa il quarto giocatore di tutti i tempi ad aver realizzato in una finale scudetto più di 30 punti in due diverse gare.

Gli altri tre giocatori a essere riusciti nell’impresa sono stati Charles Kupec (Billy Milano) nella stagione 1978/79; Oscar Schmidt (Mobilgirgi Caserta) nel 1985/86; Pedrag Danilovic (Buckler Bologna) nel 1993/94.

Nel 1978/79 Charles Kupec del Billy Milano segnò in gara 1 31 punti e in Gara 2 33 punti contro la Sinudyne Bologna.
Nel 1985/86 Oscar Schmidt della Mobilgirgi Caserta segnò in Gara 2 41 punti e in Gara 3 32 punti contro la Simac Milano.

Nel 1993/94 Pedrag Danilovic della Buckler Bologna segnò in Gara 3 33 punti e in Gara 5 33 punti contro la Scavolini Pesaro.

In questa stagione Shavon Shields della Dolomiti Energia aveva già segnato in Gara 1 contro Milano 31 punti e in Gara 4 31 punti.

Nei 3 precedenti solo Danilovic vinse lo scudetto a fine della serie con Bologna superò 3-2 la Scavolini Pesaro.