Sibillino Ferdinando Minucci verso Toti e Villalta…

Toti e Minucci

Fonte: bolognabasket.it

Ferdinando Minucci ha rilasciato una lunga intervista a Sportando.
Tra i tanti temi trattati, l’ex presidente di Legabasket è tornato proprio sulla sua elezione, chiedendosi come mai le società che votarono contro – Virtus Bologna e Virtus Roma, sapessero in anticipo del suo imminente arresto.

Si può dire che Claudio Toti e Renato Villalta, proprietario della Virtus Roma ed allora presidente della Virtus Segafredo Bologna, fecero la scelta giusta nel non votarla come presidente di Legabasket? Devo riconoscere che le due società erano in possesso di informazioni a me sconosciute. L’8 febbraio 2014 tre mesi prima del mio arresto intervennero in assemblea ragguagliando l’incredulo e sorpreso consesso dell’imminente arresto. Forse sarebbe più interessante capire chi ha dato loro questa notizia e perché?