TOP100 2017: N. 70 Max Menetti

(Allenatore Pallacanestro Reggiana)

Dopo avere guidato Reggio Emilia a due finali scudetto consecutive, è diventato uno dei volti emergenti nell’asfittico panorama degli allenatori italiani, troppo spesso preoccupati di pesare le loro dichiarazioni al bilancino, senza prendere posizioni.

Lui invece si è preso la responsabilità di denunciare pubblicamente il silenzio dell’ambiente cestistico di fronte al diktat federale che ha imposto la rinuncia all’Eurocup e coinvolgendo anche il suo club: proprio quello che più di tutti avrebbe avuto bisogno di mettere i suoi numerosi talenti italiani alla prova delle sfide europee per continuare il cammino di crescita che, proprio sotto la guida di Menetti, li ha fatti crescere enormemente. Reggiano doc, anche se nativo di Palmanova, ha fatto tutta la trafila delle giovanili prima di diventare vice di Frates che aveva seguito anche nella sua esperienza a Montegranaro prima di rientrare a Reggio. E’amico del tecnico della Juventus Max Allegri, di cui è stato ospite questa estate a Vinovo per un aggiornamento, vanta ottime amicizie tra i media, in particolare nella redazione di Sky ed stato, insieme a Buscaglia, protagonista dell’ultimo All Star Game (forse destinato ad essere l’ultimo della storia…) in coppia con Peterson e Bianchini. Ha sposato la pallavolista di origine argentina, Maria Pia Romano, da cui ha avuto una figlia.