TOP100 BN 2019: n.21 Pier Bergonzi

Pier Bergonzi

n.21 Pier Bergonzi (Vicedirettore della Gazzetta dello Sport)

E’ diventato lui il punto di riferimento del mondo del basket italiano all’interno del mondo Gazzetta dopo che il vicedirettore vicario Gianni Valenti ha deciso di dedicarsi alla organizzazione degli Eventi (dove ha subito raggiunto grandi risultati come ha dimostrato il recente Festival di Trento che ha coinvolto lo sport italiano). Il primo risultato della sua gestione è stata la conferma dell’inserto settimanale “Time Out” per l’intera stagione regolare dopo l’esperimento sul finale della scora stagione. Questo grazie anche agli investimenti della Lega Basket a margine di una esplicita attenzione che la “rosea” riserva al basket italiano, per la soddisfazione dei proprietari dei club. Bergonzi viene dal ciclismo ma si è avvicinato al basket comprendendone subito le dinamiche anche politiche: è stato lui a gestire anche il rapporto con l’Olimpia Milano, diventato burrascoso durante la scorsa stagione dopo gli attacchi di Massimo Oriani alla proprietà. Recentemente infatti Bergonzi ha commentato positivamente il grande equilibrio con cui Olimpia Milano e Fip stanno gestendo il pasticcio delle finestre delle selezioni europee contrapposte al calendario dell’Eurolega.