TOP100 BN 2019: n.37 Gigi Datome

Luigi Datome

n.37 Gigi Datome (Giocatore del Fenerbahce Istanbul)

Il fatto che sia uno dei volti più conosciuti del nostro basket è testimoniato dal profilo/intervista che Mario Canfora gli ha recentemente dedicato sull’inserto domenicale della Gazzetta dello Sport “Fuorigioco”, nel quale si è raccontato a 360 gradi. In questi mesi è il testimonial a favore dell’ Eurolega nella pesante polemica che continua ad alimentarsi sulle finestre per le qualificazioni ai campionati mondali di Cina 2019 e alla quale continuano spesso a mancare i giocatori delle squadre di Eurolega. Nonostante questo, il presidente federale Petrucci ha lanciato la ipotesi di una sua candidatura a presidente della Fip,  quando avrà chiuso con il basket giocato. Protagonista della prima e storica conquista della Eurolega con il Fenerbahce. Clamorosa la sua escalation nel campionato italiano con la Virtus Roma che gli è valsa la chiamata dai professionisti della NBA, con le maglie di Detroit e Boston; parentesi sfortunata, non per demeriti del giocatore ma per logiche tutte americane. Si è rimesso in gioco sotto l’egida di coach Obradovic al Fenerbahce  vincendo l’Eurolega. Traguardo raggiunto quindi, mentre con la Nazionale, come altri colleghi illustri, ha dovuto accettare un verdetto poco lusinghiero. Mediaticamente una figura positiva per i giovani appassionati che possono seguirlo dal vivo e in diretta sui social networks che Datome, mantenendo sempre un filo diretto con gli appassionati di basket..