TOP100 BN 2019: n.43 Luigi Longhi

Luigi Longhi

n.43 Luigi Longhi (Presidente Aquila Basket Trento) 

Appena riconfermato alla guida della Aquila Basket nel nuovo Consiglio Direttivo che si è insediato: un riconoscimento del grande lavoro svolto in questi anni in cui, assieme a Salvatore Trainotti, è stato la mente della grande ascesa di Trento, capace non solo di conquistare ben due finali scudetto consecutive ma anche di diventare una società modello fuori dal campo e anche in campo. Grazie a questi piazzamenti si è meritato nuovamente un posto nell’Eurocup dove però Trento è stata eliminata al termine del proprio girone. Giornalista, è uno dei personaggi più ascoltati ed influenti in Lega dove si è staccato dall’alleanza con Milano entrando a far parte dell’ “opposizione” meneghina, in coppia con Reggio Emilia, club con cui Trento è gemellata da sempre in una unione di progetti che li rende uniti su ogni tema. Ha fatto parte della commissione che aveva selezionato i candidati alla direzione generale di Lega, conclusa con l’infelice scelta di Federico Zurleni, gravata pesantemente sulle casse della Lega. Longhi impersona la figura di un presidente moderno, attento alle dichiarazioni ma anche a come operare senza strafare, dando sempre messaggi di grande sportività e rimanendo fautore della necessità del basket di uscire dai suoi confini, investendo in progetti di comunicazione.