TOP100 BN 2019: n.50 Bogdan Tanjevic

Bogdan Boscia Tanjevic

n.50 Bogdan Tanjevic (Direttore Generale Tecnico del Settore Squadre Nazionali) 

Le sue quotazioni nel borsino della Fip appaiono in ribasso dopo che all’indomani della non esaltante conclusione degli Europei 2017 per la nostra Nazionale, il Consiglio Federale della Fip, su proposta del presidente Giovanni Petrucci, lo aveva nominato Direttore Generale Tecnico del Settore Squadre Nazionali, dopo avere appena chiuso la sua carriera da allenatore guidando il Montenegro agli ottavi di finale dell’ultima rassegna continentale. E’ stato il ct dell’Italia che vinse l’oro agli Europei a Parigi nel 1999 e anche per questo è rimasto nel cuore di Petrucci che lo ha presentato all’ opinione pubblica come l’uomo capace di risollevare le sorti del basket italiano e di creare una nuova generazione di talenti. Al suo ritorno sulla scena aveva subito conquistato le prime pagine dei giornali, tanto che lo stato maggiore della redazione sportiva del “Corriere della Sera”, composto da Daniele Dallera e Roberto Deponti, non aveva esitato a recarsi nella sua Trieste ad ascoltare i suoi programmi. Programmi che partono innanzitutto da una riduzione drastica del numero di stranieri che non piace certo ai club della Serie A e che per ora appare inattuabile. Un’autentica leggenda della pallacanestro europea, a settant’anni ha deciso di ritirarsi dalla carriera di allenatore dopo una serie di importanti successi: tre campionati jugoslavi, due coppe di Jugoslavia, una promozione in A2 italiana e due promozioni in serie A1, un campionato italiano e una Coppa Italia, due campionati turchi e una coppa di Turchia, una Coppa dei Campioni, un bronzo e un argento ai giochi del mediterraneo, un argento e un oro ad Eurobasket e un argento mondiale. Già consulente del presidente Claudio Toti alla Virtus Roma, in Italia ha allenato la Juvecaserta, la Pallacanestro Trieste, l’Olimpia Milano e la Virtus Bologna, ultima italiana allenata nel 2002 prima di diventare CT di Turchia e Montenegro. Rimane una competenza illuminata di livello mondiale.