TOP100 BN 2019: n.61 Antonio Forni

Antonio Forni Foto Ciamillo-Castoria

n. 61 Antonio Forni (Presidente Fiat Auxilium Torino)

Dopo tante stagioni in cui ha mantenuto da solo il basket ad alto livello a Torino, sta trattando la cessione del club con l’obiettivo di assicurargli un futuro ancora migliore. Per 4 anni ha immesso denaro per mantenere in alto il grande basket a Torino. Ha ottenuto anche per quest’anno una wild card per partecipare all’Eurocup, riconoscimento delle grandi potenzialità di una metropoli come Torino ma anche il premio allo sforzo di fare della società piemontese un punto di riferimento del basket italiano ed europeo. Purtroppo sino ad ora la stagione non ha dato i risultati sperati dall’ingaggio “rumoroso” del santone Larry Brown: i problemi di salute del coach, la girandola di acquisti e cessioni hanno portato ad una assenza di stabilità che ha portato la squadra ad una uscita anticipata dall’Eurocup e a dover rincorrere in campionato. Un grande appassionato prima che un grande Presidente, capace di riportare la Serie A a Torino e di consolidarla con la storica conquista dell’ultima coppa Italia. Il suo fiore all’occhiello è stato l’entrata di uno sponsor come Fiat in una operazione non solo commerciale ma anche di immagine per preparare il lancio tra le grandi del basket. Notaio, famoso per il suo look sempre ricercato ed originale, è uomo di grandi visioni e non ha paura di prendersi responsabilità; ha lasciato Biella dove è stato presidente, non condividendone più il progetto, ed ha abbracciato quello di Torino per rilanciare il basket in una metropoli che attendeva da anni il riscatto, contando su una solida base sul territorio importante.